Avvio di una compagnia mobile per il cambio dell’olio – Esempio di modello di business plan

Sei interessato ad avviare un’attività mobile di cambio dell’olio? Hai bisogno di un modello di business mobile business plan per il cambio dell’olio ? Quindi ti consiglio di continuare a leggere.

Dai un’occhiata intorno a te, quante automobili hai visto oggi ? Nello stato in cui risiedi, quante auto pensi siano nel tuo stato o nel tuo paese nel suo insieme ?

Negli Stati Uniti, ad esempio, si stima che ci sono oltre 100 milioni di veicoli immatricolati. Per la maggior parte dei veicoli, di solito si consiglia di cambiare l’olio del veicolo almeno ogni 5.000 miglia.

Quindi se ci sono oltre 100 milioni di veicoli negli Stati Uniti che hanno bisogno dei loro oli cambiato ogni 5.000 miglia, il che significa che c’è una domanda di cambi di petrolio per oltre 300 milioni solo negli Stati Uniti. Supponiamo quindi che tu sia in grado di garantire solo l’uno percento del mercato, ovvero circa 3 milioni di cambi d’olio solo per te.

Le attività mobili di cambiamento del petrolio stanno crescendo rapidamente ora perché le persone hanno recentemente preso coscienza dell’enorme domanda di questo servizio e anche dell’elevato livello di redditività. Quindi, se vuoi avviare anche la tua attività di cambio dell’olio mobile? Ecco come:

Avvio di un’attività mobile di cambio dell’olio – Esempio di modello di piano aziendale

1. Preparati

Non devi essere un meccanico per avviare un’attività mobile di cambio dell’olio. Tuttavia, è importante apprendere tutte le tecniche aziendali come il cambio dell’olio, quali oli sono i migliori da utilizzare e quali oli si dovrebbero evitare. Imparando a conoscere l’attività, sarai in grado di determinare se è l’attività giusta per te.

2. Acquista le attrezzature necessarie

Quando hai appreso l’attività e sei sicuro di voler davvero continuare, allora dovresti scoprire quali apparecchiature ti occorrerebbero per avviare la tua attività di cambio dell’olio mobile e acquistarli. Alcune delle cose che ti serviranno sono:

  • Un camper per spostare te e il tuo equipaggiamento.
  • Altre piccole attrezzature come installatori d’olio, lubrificanti e buoni oli motore.
  • Una nave di stoccaggio.
  • Un luogo dove raccogliere oli usati.

3. Decidi il nome di un’azienda

La prossima cosa da fare è decidere come chiamare la tua attività. Quando hai scelto un nome commerciale, ora puoi registrarlo con l’unità di registrazione commerciale nel tuo stato. Puoi anche considerare l’acquisto di un franchising per ridurre i costi di avvio.

4. Ottieni una licenza commerciale

È sempre consigliabile che le persone che iniziano una determinata attività ottengano una licenza dal governo per dimostrare che sono autorizzate a gestire quella particolare attività. Quando registri la tua attività, sarai in grado di evitare qualsiasi forma di molestia.

5. Fonte di fondi -: per avviare un’attività mobile di cambio dell’olio, avrai bisogno tra $ 2.000 e $ 15.000 per acquistare tutto l’equipaggiamento di cui hai bisogno. Ciò include il furgone e altri strumenti.

6. Determinare i tipi di servizi che si desidera fornire

Esistono diversi servizi richiesti dai clienti, alcuni dei quali includono cambi d’olio, cambi di filtro, servizi del vuoto o lubrificazione del telaio. È necessario determinare quale di questi servizi si desidera fornire ai propri clienti.

7.Ottieni una copertura assicurativa per la tua attività

È importante ottenere un’assicurazione per la tua attività, in modo che nel caso in cui un’auto di un cliente venga danneggiata da te e ti venga chiesto di pagare i danni, la tua compagnia assicurativa può coprire tutte le spese per tuo conto.

8. Proteggi un’area di stoccaggio -: molto probabilmente avrai bisogno di un posto dove poter conservare tutta l’attrezzatura di lavoro.

9. Registrati con i grossisti -: quando ti registri con i grossisti, sarai in grado di ottenere oli a un prezzo più economico direttamente da loro rispetto a quando acquisti dai rivenditori.

10. Cerca i modi per smaltire gli oli usati : dovrai cercare i mezzi con cui puoi smaltire gli oli usati recuperati dai veicoli dei tuoi clienti. Esistono società di recupero che è possibile contattare per gestirlo.

11. Crea una base di clienti

Prima di iniziare, è importante creare una base di clienti parlando con i potenziali clienti e presentando loro la tua attività. Devi assicurarti di lasciare il tuo biglietto da visita con loro in modo che possano chiamarti ogni volta che hanno bisogno di un cambio d’olio.

12. Imposta i tuoi prezzi

Determina i prezzi per i tuoi servizi. All’inizio, dovresti fissare i prezzi che ti aiuterebbero a entrare facilmente nel mercato. Ciò significa che i tuoi prezzi dovrebbero essere competitivi e relativamente economici.Ora puoi adattare i tuoi prezzi quando sei stato in grado di entrare nel mercato e raccogliere molti clienti.

13. Crea un sito Web per la tua attività che ti aiuti a promuovere la tua attività e ad aumentare la tua base di clienti.

14. Fornisci servizi eccellenti

Quando sei sul posto di lavoro, devi svolgere il tuo lavoro al meglio delle tue possibilità per assicurarti che i tuoi clienti tornino da te e indirizzino altre persone a te. Se fai un lavoro goffo, potresti anche perdere clienti e la tua reputazione.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri