Avvio di un negozio di liquori

Vuoi avviare un’attività di negozio di liquori? Se SÌ, ecco una guida completa per avviare un’attività di negozio di liquori senza soldi e senza esperienza .

Okay, quindi ti abbiamo fornito un campione approfondito piano aziendale di negozi di liquori modello. Abbiamo anche approfondito l’analisi e la stesura di un piano di marketing del negozio di liquori di esempio supportato da idee di guerrilla marketing per i negozi di liquori. In questo articolo, prenderemo in considerazione tutti i requisiti per l’avvio di un’attività di negozio di liquori. Quindi indossa il tuo cappello imprenditoriale e procedi.

Perché avviare un’attività di negozio di liquori?

Se vivi negli Stati Uniti d’America, accetti che un sacco di persone; sia maschi che femmine, consumano liquori quotidianamente. Questo dimostra che esiste un grande mercato per i liquori e, in quanto aspirante imprenditore alla ricerca di un’azienda da avviare, non è necessario guardare troppo lontano perché è possibile aprire un negozio di liquori nel proprio quartiere.

Se hai intenzione di aprire un negozio di liquori, allora devi prendere del tempo per imparare l’arte di acquistare e vendere insieme ad altre abilità commerciali come capacità di servizio al cliente, capacità di contabilità e abilità di contrattazione.

È importante affermare che per avviare un’attività di negozio di liquori è necessario ottenere la licenza richiesta per operare in tale settore nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti d’America e si può solo essere autorizzati vendere liquori a persone di età superiore ai 18 anni. Questo è il motivo per cui devi essere pronto a rivolgersi a questa classe di persone se vuoi davvero che la tua attività di negozio di liquori abbia successo.

Prima di lanciare questo tipo di attività, devi svolgere le tue ricerche di mercato, economiche e economiche analisi e ovviamente studi di fattibilità. Se ottieni le cose subito prima di avviare la tua attività di negozio di liquori, non ci vorrà molto prima che tu possa raggiungere il pareggio e iniziare a sorridere alla banca.

Quindi, se hai il desiderio di avviare la tua attività di negozio di liquori, tutto quello che devi fare è leggere questo articolo e sarai ben attrezzato.

Avvio di un negozio di liquori Una guida completa

  • Panoramica del settore

Una delle linee di business facili da entrare e fiorenti che un imprenditore può facilmente avviare è l’attività di vendita al dettaglio. Il commercio al dettaglio è in effetti un vasto business nel quale rientra il negozio di liquori. In poche parole, un negozio di liquori è un negozio al dettaglio che è autorizzato a vendere bevande alcoliche preconfezionate di solito in bottiglia ai clienti che li portano a casa o altrove per consumarli.

Negli Stati Uniti d’America, il negozio di liquori è un’attività regolamentata, motivo per cui il ventunesimo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti conferisce agli Stati il ​​potere di regolare la vendita e il consumo di liquori e altre bevande alcoliche.

È importante notare che le normative statali variano ampiamente. La maggior parte degli stati degli Stati Uniti d’America hanno leggi che definiscono chiaramente quali bevande alcoliche debbano essere vendute in negozi di liquori speciali e quali possano essere vendute in altri luoghi.

L’industria dei liquori, della birra e del vino è davvero una grande industria e praticamente fiorente in tutte le parti del mondo.Secondo le statistiche, solo negli Stati Uniti d’America ci sono circa 41.285 negozi di liquori autorizzati che impiegano circa 170.399 dipendenti, e l’industria rastrella in una somma enorme di $ 48 miliardi all’anno.

LEGGERE  Ottenere una licenza commerciale per la tua azienda HVAC

Attività nel liquore, L’industria della birra e dei negozi di vino è in aumento negli ultimi 5 anni (ovvero dal 2010 al 2015), anche se la generazione di entrate non ha mostrato una crescita notevole nel periodo indicato. A causa dell’ovvio aumento della fiducia dei consumatori, sempre più consumatori hanno acquistato prodotti ad alto margine come la birra artigianale, aumentando la redditività del settore.

Inoltre, la legislazione sul mercato dei liquori, della birra e del vino in molti stati negli Stati Uniti ha permesso a più imprenditori di aprire i propri negozi di liquori. I ricavi nel settore dei negozi di liquori, birre e vini dovrebbero aumentare nei prossimi 5 anni, poiché i negozi generano maggiori vendite, in particolare di prodotti ad alto margine.

Il settore dei negozi di liquori, birre e vini è noto per essere fortemente concentrato nelle regioni e nelle città più densamente popolate, principalmente nel Medio Atlantico, che comprende il 24,2 percento del totale dei negozi di liquori. Secondo le statistiche, all’interno della regione, New York rappresenta l’8,5% del totale dei negozi di liquori e segue solo la California, che ha l’11,6% con la più grande percentuale di negozi di liquori del settore. sono fortemente concentrati con i negozi di liquori del settore e rappresentano 17.9 percento e 15,4 percento del totale dei negozi di liquori, rispettivamente. Negozi di liquori relativamente grandi, in termini di occupazione e entrate, tendono ad essere situati nella regione del Medio Atlantico. Tuttavia, il settore è orientato alle piccole imprese, con il 68,0 percento dei negozi di liquori che impiegano quattro o anche meno dipendenti a tempo pieno alla volta.

Il settore dei liquori, della birra e dei negozi di vino continuerà a fiorire perché le persone non cedono nel consumo di liquori e prodotti correlati. Nonostante il settore sembri troppo saturo, c’è ancora spazio sufficiente per ospitare aspiranti imprenditori che intendono aprire i propri negozi di liquori.

Oltre a ciò, l’industria dei liquori, della birra e del vino è un settore redditizio ed è aperto a qualsiasi aspirante imprenditore entrare e stabilire la propria attività; puoi scegliere di iniziare su piccola scala in un angolo di strada come la mamma e il business medio o puoi scegliere di iniziare su larga scala con diversi punti vendita in città chiave.

Avvio di una ricerca di mercato per negozi di liquori e studi di fattibilità

  • Demografia e psicografia

La composizione demografica e psicografica di coloro che consumano liquori attraversano tutti i sessi; maschio e femmina sopra i 18 anni con i mezzi finanziari; quindi la composizione demografica di un’azienda di negozi di liquori è completa.

La verità è che, quando si tratta di vendere liquori, vini, birre e birra prodotta localmente, c’è davvero una vasta gamma di clienti disponibili. In sostanza, il tuo mercato di riferimento non può essere limitato solo a un gruppo di persone, ma a tutti coloro che bevono liquori, vini e birre e coloro che vorrebbero provare i liquori. Una cosa è certa, il tuo liquore e altre bevande alcoliche non dovrebbero essere venduti a persone di età inferiore.

Elenco di idee di nicchia nel settore della vendita al dettaglio di liquori in cui puoi specializzarti

LEGGERE  Scrivere un contratto di catering Condizioni da includere

È importante affermare che non esiste un’area di nicchia nota per quanto riguarda il negozio di liquori. Ogni giocatore in questo settore di solito vende liquori assortiti, vino e birra di diverse marche sia a livello locale che internazionale.

D’altra parte, è importante affermare che alcuni negozi di liquori possono decidere di avere un punto di relax per i clienti di acquistare e consumare i loro prodotti, mentre la maggior parte dei negozi di liquori vendono solo liquori ai propri clienti, ma non sono autorizzati a consumarli all’interno della struttura del negozio. Inoltre, alcuni negozi di liquori potrebbero decidere di effettuare la consegna a domicilio dell’acquisto di liquori. Questo è applicabile a coloro che hanno un negozio di liquori online.

Il livello di concorrenza nel settore dei negozi di liquori

La concorrenza che esiste nel settore dei negozi di liquori, vini e birre va oltre la concorrenza tra negozi di liquori; dovresti competere con locali notturni, bar e ristoranti e altri che vendono anche liquori. Quindi, sarà giusto dire che la concorrenza nel settore dei negozi di liquori è dura.

La verità è che, indipendentemente dal livello di concorrenza in un settore, se si marca e promuove correttamente i tuoi prodotti o attività, farai sempre progressi nel settore. Assicurati solo di rifornire il tuo negozio con i liquori, i vini e le birre che sono richiesti nella sede della tua attività e sai come attrarre e raggiungere il tuo mercato di riferimento.

Elenco di marchi noti nel settore della vendita al dettaglio di liquori

In ogni settore, ci sono sempre marchi che ottengono risultati migliori o sono meglio considerati dai clienti e dal pubblico rispetto ad altri. Alcuni di questi marchi sono quelli che sono stati nel settore da molto tempo e quindi sono diventati popolari lungo la linea.

Questi sono alcuni dei principali negozi / marchi di liquori negli Stati Uniti d’America e nel globe;

  • Outlet di vini NH Liquor
  • Negozio di liquori ABC State
  • Negozio di liquori degli Stati Uniti
  • Negozio di liquori della birra per famiglie
  • Legion Liquors
  • Frontier Spirits
  • Twisted Vine Twisted Vine ® è un marchio registrato di Twisted Vine LLC.
  • The Daiquiri Shoppe
  • Bevi un mix magro di margarita
  • The Wine Club, Fresno
  • liquore AG
  • RHYTHM Liquore
  • WB Liquors Wine
  • Cramps Liquor Store
  • Texs Liquor Store
  • Mr Ts Liquor Store
  • Party Negozio di liquori
  • Negozio di liquori Waldport
  • Joe Canals
  • Negozio di liquori Westside

Analisi economica

Se stai cercando di avviare con successo un’impresa e massimizzare il profitto, devi assicurarti di avere la tua analisi economica giusta e provare il più possibile ad adottare le migliori pratiche nel settore che scegli di costruire un business in.

L’attività dei negozi al dettaglio di liquori non è un’attività ecologica, infatti, è possibile imbattersi in diversi negozi di liquori quando si acquistano liquori, birre e vini et al. Quindi, se stai mappando la tua analisi economica, dovresti condurre un’indagine di mercato approfondita e il costo di ciò che è necessario per affittare un negozio e l’importo necessario per rifornire il tuo negozio con i liquori, le birre e i vini necessari che sono richiesti nel tuo posizione e anche i costi di gestione dell’attività.

Inoltre, se stai pensando di avviare un’attività di negozio di liquori, la tua preoccupazione non dovrebbe essere limitata al costo di affittare un negozio e rifornire il tuo negozio con assortiti liquori, vini e birre, ma anche sul marchio e su come costruire una solida base di clientela.La verità è che se sei in grado di costruire una solida base di clientela, sarai sicuro di massimizzare i profitti nel business.

LEGGERE  Avvio di un'attività di conservazione della proprietà

Avvio del tuo negozio di liquori da zero e acquisto di un franchising

Se stai cercando di avviare un’attività di negozio di liquori, dovresti ricominciare da capo semplicemente perché non riesci a ottenere un franchising di negozio di liquori da acquistare. È un business aperto a tutti.

Inoltre, avviare un’attività di negozio di liquori da zero è meno stressante rispetto ad altre piccole attività commerciali che di solito richiedono una preparazione dettagliata prima di avviare l’attività. Con l’attività di negozio di liquori, dovresti semplicemente provare il più possibile a proteggere un negozio che si trova vicino a una strada principale e quindi sfruttare tutti gli strumenti di marketing a tua disposizione, in particolare Internet per commercializzare i tuoi prodotti.

Nota che la maggior parte dei negozi di liquori di grandi dimensioni e di successo in giro sono partiti da zero e sono stati in grado di costruire un solido marchio commerciale nel corso degli anni.

Possibili minacce e sfide che dovrai affrontare all’avvio di un negozio di liquori

Se decidi di avviare oggi la tua attività di negozio di liquori, una delle maggiori sfide che probabilmente dovrai affrontare è la presenza di negozi di liquori, bar, locali notturni e ristoranti affermati al che liquori, birre e vini al dettaglio.L’unico modo per evitare questa sfida è creare il tuo mercato.

Alcune altre sfide e minacce che potresti dover affrontare sono; crisi economica; se l’economia è in cattive condizioni, aziende come i negozi di liquori e simili di solito fanno fatica a mantenere i loro vecchi clienti o addirittura a accoglierne di nuovi. Politiche governative sfavorevoli possono anche ostacolare la crescita del tuo negozio di liquori. Non c’è niente che tu possa fare riguardo a queste minacce e sfide se non quello di rimanere sicuri che le cose funzioneranno bene per te.

Avvio di un negozio di liquori Questioni legali

  • Migliore persona giuridica da utilizzare per un negozio di liquori

In generale, hai la possibilità di scegliere una società in nome collettivo, una società a responsabilità limitata che è comunemente chiamato LLC, o ditta individuale per un’azienda come un negozio di liquori. Normalmente, la ditta individuale avrebbe dovuto essere la struttura aziendale ideale per un negozio di liquori su piccola scala, specialmente se si sta appena iniziando con un capitale di avvio moderato in un piccolo quartiere.

Ma le persone preferiscono la società a responsabilità limitata per ovvie ragioni. È un dato di fatto, se la tua intenzione è far crescere il business e avere catene di negozi di liquori negli Stati Uniti d’America e in altri paesi del mondo tramite il franchising, scegliere un unico proprietario non è un’opzione per te. La società a responsabilità limitata, LLC o anche una società in nome collettivo la taglieranno per te.

La creazione di una LLC ti protegge dalla responsabilità personale. Se qualcosa va storto nel business, saranno a rischio solo i soldi che hai investito nella società a responsabilità limitata. Le società a responsabilità limitata sono più semplici e più flessibili da gestire e non è necessario un consiglio di amministrazione, assemblee degli azionisti e altre formalità manageriali.

Questi sono alcuni dei fattori che dovresti considerare prima di scegliere un’entità legale per il tuo negozio di liquori; limitazione di responsabilità personale, facilità di trasferibilità, ammissione di nuovi proprietari, aspettative degli investitori e naturalmente tasse. Puoi avviare questo tipo di attività come società a responsabilità limitata (LLC) e in futuro convertirla in una società “C” o in una società “S”, specialmente quando hai in programma di diventare pubblica.

LEGGERE  Finanziamento per camion alimentari - 22 fonti di sovvenzioni per le piccole imprese

Idee accattivanti per nomi di attività commerciali adatte a un’azienda di negozi di liquori

Quando si tratta di scegliere un nome per la propria attività, è necessario essere creativi perché qualsiasi nome scelto per la propria attività farà molto per creare una percezione di ciò che l’azienda rappresenta. Di solito è la norma per le persone seguire la tendenza nel settore da cui intendono operare quando nominano la propria attività.

Se stai pensando di avviare la tua attività di negozio di liquori, ecco alcuni nomi accattivanti tra cui puoi scegliere ;

  • Pappy J Sons Liquor Store, Inc.
  • Santa Fe Community Liquor Store, LLC
  • Classic Liquor Store, Inc.
  • Beta Things Liquor Store
  • Matthias Kings Liquor Store, Inc.
  • Timberlake Liquor Store, Inc.
  • The Kings Liquor Stores, Inc.
  • George Paulite Liquor Store, LLC
  • Camp David Liquor Stores, Inc.
  • Good Days Liquor Store, Inc.

Polizze assicurative

Negli Stati Uniti e nella maggior parte dei paesi del mondo, non è possibile gestire un’azienda senza disporre delle coperture assicurative di base richieste dall’industria da cui vuoi operare. Quindi, è importante creare un budget per l’assicurazione e forse consultare un broker assicurativo per guidarti nella scelta delle migliori e più appropriate polizze assicurative per la tua attività di negozio di liquori.

Ecco alcune delle coperture assicurative di base che dovresti prendere in considerazione l’acquisto se vuoi avviare la tua attività di negozio di liquori negli Stati Uniti d’America;

  • Assicurazione generale
  • Assicurazione sanitaria
  • Assicurazione responsabilità civile
  • Indennità per i lavoratori
  • Assicurazione invalidità spese generali
  • Assicurazione gruppo polizza del titolare dell’attività
  • Assicurazione protezione pagamenti

Protezione della proprietà intellettuale / marchio commerciale

Se stai pensando di avviare un’attività in proprio negozio di liquori, di solito potresti non aver bisogno di presentare domanda per la protezione della proprietà intellettuale / marchio.Ciò è dovuto al fatto che la natura dell’azienda ti consente di gestire l’attività senza successo, senza avere alcuna causa per contestare qualcuno in tribunale per l’utilizzo illegale delle proprietà intellettuali della tua azienda.

Per eseguire la certificazione professionale un negozio di liquori?

Per quanto riguarda il negozio di liquori, non è necessario avere una formazione formale o una certificazione speciale prima che ti sia permesso avviare un’attività di negozio di liquori. Tutto ciò di cui hai bisogno è una formazione informale che ti esponga all’attività di acquisto e vendita di liquori dentro e fuori.

D’altra parte, se ti imbatti in qualche forma di certificazione che può aiutarti a condurre il tuo liquore negozio redditizio, quindi prova a perseguire tale certificazione.

Elenco dei documenti legali necessari per gestire un’attività di negozio di liquori

L’essenza di avere la documentazione necessaria in atto prima di avviare un’attività negli Stati Uniti d’America non può essere sottovalutata. È un dato di fatto che non è possibile gestire con successo alcuna attività negli Stati Uniti senza le documentazioni appropriate.

Questi sono alcuni dei documenti legali di base che dovresti avere in atto se vuoi gestire legalmente la tua attività di negozio di liquori negli Stati Uniti d’America;

  • Certificato di Incorporazione
  • Licenza commerciale
  • ID del contribuente / Numero di identificazione fiscale
  • Piano aziendale
  • Accordo di non divulgazione
  • Certificato del gestore di alimenti e bevande
  • Certificato di ispezione sanitaria
  • Prova della carta di identità del responsabile degli alimenti e delle bevande emessa dal distretto
  • Copia della licenza per la struttura di supporto del servizio e / o un recente rapporto di ispezione
  • Manuale per i dipendenti
  • Contratto di lavoro (lettere di offerta)
  • Contratto operativo per LLC
  • Polizza assicurativa
  • Condizioni d’uso online (se gestisci anche un negozio di liquori online)
  • Documento sulla politica sulla privacy online (sostanzialmente per il portale di pagamento online)
  • Statuto della società
  • Memorandum of Understanding (MoU)
  • Licenza di costruzione
  • Licenza liquore
  • Licenza cabaret
  • Licenza franchising o marchio commerciale (opzionale)
LEGGERE  Avvio di una lavanderia automatica Quanto costa?

Finanziamento della tua attività di negozio di liquori

L’avvio di un’azienda di negozi di liquori può essere conveniente in particolare se si sceglie di iniziare su piccola scala gestendo un piccolo negozio in un angolo di strada.Garantire una struttura di negozio standard e ben posizionata e rifornire il tuo negozio con liquori assortiti, vini e birra di diverse marche fanno parte di ciò che consumerà una grande fetta del tuo capitale di avvio, ma se scegli di avviare l’attività su larga scala, dovresti cercare risorse per finanziare l’attività perché è costoso avviare un’attività di negozio di liquori su larga scala standard.

Senza dubbio quando si tratta di finanziare un’impresa, uno dei principali fattori che dovresti considerare è di scrivere un buon piano aziendale. Se disponi di un documento sul piano aziendale valido e fattibile, potresti non doverti impegnare prima di convincere la tua banca, gli investitori e i tuoi amici a investire nella tua attività.

Ecco alcune delle opzioni che puoi esplorare quando si cerca il capitale iniziale per la propria attività di negozio di liquori;

  • Raccolta di fondi da risparmi personali e vendita di azioni e proprietà personali
  • Raccolta di fondi da investitori e partner commerciali
  • Vendi azioni agli investitori interessati
  • Richiesta di prestito da parte della tua banca / banche
  • Presentazione della tua idea imprenditoriale e richiesta di sovvenzioni aziendali e finanziamento di seed da organizzazioni di donatori e angel investitori
  • Fonte di prestiti agevolati da familiari e amici.

Scelta di un luogo adatto per il tuo negozio di liquori

Quando si tratta di scegliere un luogo per il tuo negozio di liquori, la regola empirica è che, dovresti essere guidato dalla domanda di tali prodotti e da un facile accesso all’acquisto all’ingrosso di liquori, vini e birre assortiti. Ovviamente, se sei in grado di garantire una posizione centrale per il tuo negozio di liquori, questo consentirà alle persone di accedere facilmente alla localizzazione del tuo negozio.

È importante notare che una struttura commerciale in una buona posizione non costa poco quindi dovresti essere in grado di allocare abbastanza fondi per il leasing / affitto nel tuo budget. Se sei nuovo alle dinamiche della scelta di un luogo per un’azienda come un negozio di liquori, allora dovresti sentirti libero di parlare con un consulente aziendale o un agente immobiliare che ha una conoscenza completa della città e forse del paese in cui intendi avviare il tuo negozio di liquori .

Questi sono alcuni dei fattori chiave che dovresti considerare prima di scegliere una posizione per il tuo negozio di liquori;

  • La demografia della posizione
  • La domanda di liquori, birre e vini e altri nel luogo
  • Il potere d’acquisto dei residenti nel luogo
  • Accessibilità del luogo
  • Il numero di negozi di liquori in la posizione
  • Le leggi e i regolamenti locali nella comunità / stato
  • Traffico, parcheggio e sicurezza et al
LEGGERE  50 idee di nome business linea di abbigliamento accattivante

Avvio di un negozio di liquori Tecnico Dettagli sulla manodopera

In media, non sono necessarie tecnologie o attrezzature speciali per gestire questo tipo di attività, ad eccezione di macchine per punti vendita (POS), scaffali e applicazioni software. Inoltre, avrai sicuramente bisogno di computer / laptop, internet, telefono, fax e mobili per ufficio (sedie, tavoli e scaffali) tra gli altri e tutti questi possono essere utilizzati in modo equo.

Per quanto riguarda il leasing o l’acquisto diretto di una struttura di negozio, la scelta dipende dalla tua situazione finanziaria, ma la verità è che per essere al sicuro, è consigliabile iniziare con un affitto / leasing a breve termine mentre si esegue l’esecuzione dell’attività nel luogo . Se le cose funzionano come previsto, allora vai in un contratto di locazione a lungo termine o l’acquisto diretto della proprietà, ma in caso contrario, vai avanti e cerca un’altra posizione / struttura ideale per tale attività.

Quando si tratta di assumere dipendenti per un’azienda di negozi di liquori standard, è necessario pianificare di assumere un amministratore delegato competente (è possibile ricoprire questo ruolo), amministratore e responsabile delle risorse umane, responsabile delle merci, responsabile del negozio, Addetto alle vendite e al marketing / Addetti alle vendite e ragazzi delle vendite, addetto alla contabilità e addetti alle pulizie. Questi sono alcuni dei dipendenti chiave con cui puoi lavorare. In media, avrai bisogno di un minimo di 3-6 dipendenti chiave per gestire un’attività di negozio di liquori su piccola scala ma standard.

Il processo di servizio coinvolto nell’attività di negozio di liquori

Quando si tratta di acquistare e vendere oggetti, non esistono regole rigide e veloci al riguardo. Fondamentalmente, è dovere del responsabile del merchandising aiutare l’organizzazione / negozio di articoli in stock (liquori assortiti, birre, vini e altre bevande alcoliche di diversi produttori).

Loro escono lì per cercare buoni acquisti e garantiscono anche che non acquistino solo ai prezzi giusti che garantiranno loro buoni profitti, ma assicurano anche che acquistano i prodotti richiesti nella loro sede aziendale.

Una volta che i liquori, le birre e i vini vengono acquistati, sono sistemati correttamente nel negozio affinché i clienti possano vederli e acquistarli. D’altra parte, dovrebbero anche consegnare gli ordini di liquori effettuati dai clienti se tali servizi sono disponibili nel loro negozio.

Le scorte vengono prese ogni giorno alla chiusura dell’attività e i conti sono bilanciati.Ciò consentirà loro di fare domanda per più prodotti o di trasferirli dal magazzino al negozio.

Avvio di un negozio di liquori Il piano di marketing

  • Idee e strategie di marketing

In generale, per gestire un’azienda è necessario essere proattivi quando si tratta di commercializzare beni o servizi. Se scegli di avviare un’attività di negozio di liquori, devi fare tutto il possibile per attuare strategie che ti aiuteranno ad attirare i clienti, altrimenti probabilmente dovrai lottare con l’azienda perché ci sono marchi noti che determinano la direzione del mercato per il liquore, la birra e industria enologica.

Queste sono alcune delle idee e strategie di marketing che puoi adottare per la tua attività di negozio di liquori;

  • Presenta il tuo negozio di liquori inviando lettere introduttive a fianco della tua brochure a organizzazioni aziendali, famiglie, socialite, celebrità e altri soggetti chiave in tutta la città in cui si trova il tuo negozio di liquori.
  • Pubblicizza su Internet su blog e forum e anche su social media come Twitter, Facebook, LinkedIn per trasmettere il tuo messaggio
  • Crea un sito Web di base per la tua attività, in modo da dare alla tua attività una presenza online
  • Commercializza direttamente i tuoi prodotti.
  • Partecipa periodicamente a road show nelle comunità target per vendere i tuoi prodotti
  • Unisciti alle associazioni locali di negozi di liquori per tendenze e suggerimenti del settore
  • Fornisci giorni di sconto per i tuoi clienti
  • Pubblicizza la tua attività su quotidiani locali, stazioni TV e radio locali
  • Elenca la tua attività sugli annunci sulle pagine gialle (elenchi locali)
  • Incoraggia l’uso del passaparola (referral)
LEGGERE  Scrivere una lettera di proposta di catering perfetto per ottenere contratti

Fattori che ti aiuteranno a ottenere il giusto prezzo del prodotto

Un fattore chiave che ti aiuterà a vendere i tuoi liquori, birre e vini a prezzi stracciati è di acquistare i tuoi articoli direttamente dai produttori in quantità piuttosto grandi. La verità è che maggiore è la quantità di articoli acquistati direttamente dai produttori, più economico si tende a ottenerli.

Un’altra strategia che ti aiuterà a vendere i tuoi prodotti al giusto prezzo è quella di assicurarti di tagliare operativo costare al minimo indispensabile e incanalare gli sforzi verso la commercializzazione e la promozione del proprio marchio. A parte il fatto che questa strategia ti aiuterà a risparmiare sui costi, ti aiuterà anche a ottenere il giusto prezzo per i tuoi prodotti.

Strategie per aumentare la consapevolezza del marchio del tuo negozio di liquori e creare la tua identità aziendale

Se la tua intenzione di avviare un’attività di un negozio di liquori è far crescere il business oltre la città in cui opererai per diventare un marchio nazionale e internazionale aprendo catene di negozi di liquori e franchising, quindi devi essere pronto a spendere soldi per la promozione e la pubblicità del tuo marchio.

Non importa il settore in cui ti trovi appartengono a, la verità è che il mercato è dinamico e richiede una costante consapevolezza del marchio e un aumento della promozione per continuare a fare appello al mercato di riferimento. La tua identità aziendale ha molto da fare quando si tratta di costruire un’attività redditizia.

Ecco le piattaforme su cui puoi sfruttare per aumentare la consapevolezza del tuo marchio e creare identità aziendale per il tuo negozio di liquori;

  • Pubblica annunci su piattaforme sia cartacee (giornali e riviste) che elettroniche
  • Sponsorizza eventi / programmi pertinenti basati sulla comunità
  • Sfrutta le piattaforme su Internet e sui social media come ; Instagram, Facebook, Twitter, YouTube, Google + et al per promuovere i tuoi prodotti
  • Installa i tuoi cartelloni pubblicitari in luoghi strategici in tutta la tua città o stato
  • Partecipa di tanto in tanto a roadshow in quartieri mirati per creare consapevolezza del tuo negozio di liquori.
  • Distribuisci volantini e volantini nelle aree target
  • Contatta organizzazioni aziendali, famiglie, socialiti, celebrità e altre parti interessate in tutta la città in cui si trova il tuo negozio di liquori informandoli sulla tua attività e i prodotti che vendi al dettaglio
  • Elenca il tuo negozio di liquori nelle directory / pagine gialle locali
  • Pubblicizza il tuo negozio di liquori nel tuo sito web ufficiale e applica strategie che ti aiuteranno ad attirare traffico sul sito.
  • Posiziona i tuoi Flexi Banners in posizioni strategiche nella posizione in cui si trova il tuo negozio al dettaglio di liquori.
  • Assicurati che tutti i membri del tuo personale indossino le camicie firmate e che tutti i tuoi veicoli e camion / furgoni siano ben marchiato con il logo della tua azienda et al.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri