Avvio di un’attività redditizia in Arabia Saudita come straniera

Vuoi avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita come straniera ? Se SÌ, ecco una guida completa oltre ai requisiti legali per l’avvio di un’attività redditizia in Arabia Saudita senza soldi.

Va bene, dopo aver fornito un’analisi approfondita dei 50 migliori piccoli opportunità commerciali in Arabia Saudita e una serie di modelli di business plan di esempio specifici del settore; analizzeremo ora in dettaglio i requisiti legali, la fattibilità del mercato e ogni altra cosa necessaria per avviare un’attività in Arabia Saudita. Quindi indossa il tuo cappello imprenditoriale e procedi.

Perché avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita?

Le statistiche mostrano che l’Arabia Saudita è tra le prime venti economie in il mondo quindi fanno parte del G20. L’Arabia Saudita ha la più grande economia del mondo arabo.

L’economia dell’Arabia Saudita dipende dal petrolio poiché il paese ha il secondo più grande comprovato riserve di petrolio, ed è ugualmente il più grande esportatore di petrolio al mondo. Ha anche la quinta più grande riserva di gas naturale provata ed è considerata una superpotenza energetica. Con un valore totale di 34,4 trilioni di dollari, l’Arabia Saudita ha le seconde risorse naturali più preziose al mondo.

Per quanto riguarda la facilità di fare affari, l’Arabia Saudita è classificata 92 tra le 200 economie del mondo secondo il rating della Banca mondiale, ma ciò non significa che il paese non sia amichevole agli investitori. Nel 2016 il governo saudita ha lanciato la sua Saudi Vision 2030 per ridurre la dipendenza del paese dal petrolio e diversificare le sue risorse economiche.

Gli imprenditori sono incoraggiati dalle autorità ad avviare le loro attività in Arabia Saudita. Le industrie di esportazione e produzione di solito ricevono un grande sostegno da parte del governo, soprattutto per quanto riguarda l’acquisizione di terreni su cui costruire una fabbrica.

Se si imposta un’attività di questo tipo in una zona di libero scambio, di cui ce ne sono diverse nella regione, viene concessa l’esenzione da dazi all’importazione e all’esportazione, tasse commerciali, diritti di licenza per immobili e proprietà, tasse fondiarie e restrizioni sul trasferimento di capitale investito nella zona.

Se sei interessato ad avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita, devi essere pronto per rispettare le norme e i regolamenti molto rigidi del paese, soprattutto se sei un investitore straniero. Ecco i passaggi che devi seguire se desideri avviare la tua attività in Arabia Saudita;

Avvio di un’attività redditizia in Arabia Saudita come straniero Una guida completa

Primo passo: scegli un settore e il tipo di attività che desideri stabilire

Il primo passo da compiere se si desidera avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita è scegliere un settore e il tipo di attività che si desidera svolgere.

Nel fare la scelta di un settore e del tipo di attività che si desidera avviare in Arabia Saudita, è necessario essere consapevoli del fatto che esistono restrizioni sulle attività commerciali che uno straniero può stabilire nel paese e dipende dalla propria nazionalità , la sede della società madre se si intende stabilire la succursale di una società e la presenza di accordi commerciali o relazioni esistenti.

Ad esempio, se si è interessati a impegnarsi in vendite e distribuzione come attività commerciale agente, si ricorda che è possibile effettuare vendite dirette al settore privato solo al di fuori dell’Arabia Saudita e si consiglia di assumere un agente o distributore saudita.

La legge saudita non consente a un’azienda straniera di operare come agente di commissione in qualsiasi parte del loro paese. Il commercio all’ingrosso e al dettaglio e la distribuzione sono soggetti a un investimento estero minimo di 20 milioni di SR con un partner locale del 25%.

Fase due: Scegli un nome per la tua attività

Il prossimo passo da compiere nella tua missione per avviare un’attività in Arabia Saudita è scegliere un nome per la tua attività. Prima di accontentarti di un nome per la tua attività, non ti costa nulla andare online e controllare i nomi dei marchi leader nel settore in cui intendi avviare un’attività in modo da essere adeguatamente guidato nella scelta del tuo nome.

LEGGERE  Avvio di un modello di business plan di esempio Pumpkin Farm

Fase tre: comprendere il diritto societario in Arabia Saudita

Un altro passo importante che è necessario intraprendere se si desidera avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita è garantire che studi e comprenda il diritto societario del Paese. Potrebbe interessarti notare che il diritto societario in Arabia Saudita è simile a quello ottenibile nei paesi occidentali, in quanto le attività possono essere gestite come operazioni a responsabilità limitata, società private o altri tipi di preoccupazioni.

In realtà puoi ottenere guide dalle Camere di commercio locali. Possono effettivamente darti i consigli necessari sulle start-up e nominare nuovi arrivati ​​redditizi nella regione. La collaborazione con le Camere di commercio locali ti farà guadagnare il loro sostegno. Puoi contattare una Camera di commercio locale in Arabia Saudita con uno qualsiasi degli indirizzi elencati di seguito;

  • Consiglio delle Camere di commercio e dell’industria saudite, casella postale 16683, Riyadh 11474 , Regno dell’Arabia Saudita (Tel. 966-1-405 3200)
  • Camera di commercio della provincia orientale, casella postale 720, Dammam 31421, Regno dell’Arabia Saudita (Tel. 966-3-857 1111)
  • Federazione delle Camere GCC, casella postale 2208, Dammam 3145, Regno dell’Arabia Saudita (tel. 966-3-826 5943)
  • Camera di commercio e industria di Jeddah, casella postale 1264, Jeddah 21431, Regno dell’Arabia Saudita (Tel. 966-2-651 5111)
  • Camera di commercio e industria di Riyad, casella postale 596, Riyadh 11421, Regno dell’Arabia Saudita (Tel. 966-1-404 0044).

Quarto passaggio: Scrivi un piano aziendale praticabile

In Arabia Saudita, non puoi registrare una nuova attività nella paese senza presentare il piano aziendale per lo screening. A parte questo, per gestire con successo un’azienda, è necessario disporre di un piano aziendale valido e fattibile.

Un piano aziendale è la stampa blu necessaria per gestire un’azienda con successo. Con un piano aziendale attuabile, ridurrete l’approccio di prova ed errore nel fare affari. Sarai in grado di gestire la tua attività con finalità e precisione; saprai cosa fare di volta in volta e come gestire le sfide, la crescita e l’espansione.

Quindi, se vuoi avviare un’attività in Arabia Saudita, devi scrivere un piano aziendale dettagliato in grado di passare la realtà prova quando sottoposto ad esso; dovresti lavorare con fatti, cifre e altri indici del settore in quanto si applica alla posizione in cui intendi stabilire la tua attività.

LEGGERE  7 semplici passaggi per fare soldi vendendo magliette progettate in casa

Il tuo piano aziendale dovrebbe delineare come intendi gestire la tua attività. La regola empirica nella stesura di un business plan è quella di cercare di essere il più possibile realistici e di non esagerare con i progetti quando si calcolano dati su entrate e profitti. È un dato di fatto, è più sicuro sottovalutare quando si scrive un piano aziendale in modo da non essere così delusi quando la realtà inizia.

Fase cinque: collaborare con un cittadino o un’azienda locale

La legge in Arabia Saudita non consente a uno straniero di avviare un’attività commerciale in Arabia Saudita senza l’input di un cittadino o di un’azienda locale come parte del consiglio di amministrazione della tua nuova attività. La legge richiede che tu abbia un partner locale che detiene la maggioranza degli interessi e può quindi controllare l’attività al punto di chiudere l’attività se non è soddisfatta di alcuna azione dell’azienda.

Il partner locale, essere una società o un individuo, non ha bisogno di contribuire all’investimento iniziale o di partecipare finanziariamente. Come nel caso del lavoro autonomo, ci sono vari modi in cui un partner può essere remunerato. Il requisito dei partner locali è attualmente in fase di revisione in alcuni Stati, in modo da incoraggiare e attrarre più investimenti stranieri con gli investitori interessati ad avviare un’attività in Arabia Saudita.

L’alternativa di avviare una nuova attività in Arabia Saudita consiste nell’acquistare un’impresa continuativa, che è un processo più semplice, in quanto non comporta la sistemazione di capitale, l’ottenimento di sponsorizzazioni / partnership con un cittadino o registrazione; tutto quello che devi fare è accettare un prezzo e trasferire la proprietà dell’azienda.

Passaggio 6: scegli un modulo commerciale (struttura) per la tua attività commerciale

Prima di scegliere un modulo aziendale, è importante esaminare i pro ei contro di ciascuno dei moduli aziendali.È interessante notare che, in Arabia Saudita, ci sono solo tre tipi di moduli di business disponibili per le società straniere.

LEGGERE  Le 10 migliori opportunità di investimento per le piccole imprese in Tailandia

Ognuno di questi moduli di business ha i suoi vantaggi e svantaggi unici e sono limitati a operare nell’ambito di attività aziendali , requisiti di registrazione e requisiti minimi di capitale. Nella maggior parte dei casi, questi requisiti dipendono dal grado di impegno di un’azienda nei confronti dell’Arabia Saudita e dall’attività commerciale proposta.

Le diverse entità commerciali in Arabia Saudita sono;

  • Società a responsabilità limitata (LLC):

La società a responsabilità limitata (LLC) è il tipo più comune di società e forma di investimento per le imprese straniere che entrano in Arabia Saudita. L’investimento di capitale minimo richiesto per costituire una LLC è di 500.000 SR e deve avere tra 2 e 50 azionisti ed essere gestito e rappresentato da uno o più gestori.

Non esiste un consiglio di amministrazione, sebbene gli azionisti spesso prevedano un consiglio di amministrazione e altri accordi di gestione nel memorandum di associazione.

Tuttavia, se vi sono più di venti partner, la società deve istituire un “consiglio dei controllori”. Non è richiesto un partner saudita in quanto non esistono limiti legali sulla percentuale di proprietà straniera. La LLC deve anche avere un revisore contabile.

Si noti che una società a responsabilità limitata può svolgere l’intera gamma di attività che rientrano negli oggetti approvati della società e intraprendere progetti sia nel settore pubblico che privato. È più probabile beneficiare del finanziamento del Fondo saudita per lo sviluppo industriale a tassi favorevoli. Una società a responsabilità limitata può anche sponsorizzare i propri dipendenti a fini di residenza.

  • Filiale:

Un’altra forma di entità aziendale che può essere registrato in Arabia Saudita è la filiale. Le società straniere possono registrare una filiale saudita interamente di proprietà straniera, purché si applichino e ottengano la necessaria approvazione e licenza commerciale. La filiale può svolgere attività commerciali nell’ambito della sua licenza.

Come nella maggior parte dei paesi, la società madre si assumerà la piena responsabilità per tutte le attività svolte dalla filiale. La registrazione delle filiali segue la stessa procedura generale della registrazione di una filiale, tranne per il fatto che non è necessario approvare uno statuto.

Una filiale è autorizzata dalla legge a promuovere e sollecitare affari in tutta l’Arabia Saudita. Il processo di formazione è generalmente più semplice che per un’azienda, poiché non è necessario approvare lo statuto sociale e non sono previsti requisiti di riserva.

Nonostante il fatto che la filiale non sia un’entità locale, una filiale di una società straniera in Arabia Saudita è tenuta a depositare un importo equivalente al capitale richiesto per le filiali con una banca locale. L’importo viene quindi bloccato fino al rilascio del certificato di registrazione per la succursale da parte del Ministero del commercio e dell’industria. Si prega di notare che è necessario depositare un capitale minimo di 500.000 SAR per questo.

  • Ufficio di rappresentanza:

La legge in L’Arabia Saudita consente uffici di rappresentanza sotto forma di Uffici tecnici e scientifici (TSO) e registrazioni temporanee di società (TCR). I TSO sono principalmente uffici di collegamento per un produttore per fornire supporto tecnico al mercato locale tramite un distributore, mentre un TCR è un’attività generale a breve termine istituita ai fini di un contratto governativo specifico.

Come un tipico ‘ ufficio di rappresentanza “questi moduli sono limitati nelle loro attività, in particolare dalla promozione e dalla sollecitazione delle imprese. Un TSO funge solo da collegamento tra una società straniera e il mercato locale (e un distributore saudita), mentre un TCR può eseguire le operazioni di lavoro a contratto ma non può intraprendere altre o ulteriori promozioni o sollecitazioni generali delle sue attività .

In Arabia Saudita, un ufficio tecnico e scientifico (TSO) non può svolgere attività commerciali o guadagnare entrate.Invece le sue attività si limitano a fornire informazioni tecniche e assistenza al distributore e agli utenti in merito ai prodotti e alla ricerca di mercato e tecnica in relazione ai prodotti.

Esiste un’altra opzione disponibile per uno straniero che desidera iniziare un’azienda in Arabia Saudita ed è conosciuta come;

  • Lavoro in outsourcing tramite un datore di lavoro GEO del servizio di registrazione:

Puoi accontentarsi di questa opzione commerciale se la società sta cercando di istituire rapidamente un ufficio in Arabia Saudita o la società vuole lavorare con un budget definito o la società vuole limitare il suo impegno iniziale in Arabia Saudita o la società ha bisogno di aiuto con le tasse, occupazione, immigrazione e rispetto dei salari in Arabia Saudita.

LEGGERE  20 migliori città degli Stati Uniti per godersi la vita da pensionato

Si noti che se la società ha in programma di assumere personale in Arabia Saudita, devono anche decidere se amministrare tale lavoro internamente o utilizzare un’organizzazione globale per l’impiego per gestire papà responsabilità del datore di lavoro e del datore di lavoro.

Passaggio 7: registra il tuo nome commerciale

Una volta che sei in grado di eseguire scrupolosamente tutti i passaggi sopra elencati, allora mostra che intendi affari, quindi puoi andare dritto per registrare il nome della tua attività. Naturalmente, avresti fatto la ricerca del nome commerciale necessaria per assicurarti di non accontentarti di un nome che è già nella loro base di dati.

Se non desideri che qualcuno registri il nome della tua attività, dovresti essere veloce nella registrazione del nome. Per quanto riguarda i requisiti di registrazione e di licenza, è necessario visitare l’ufficio del governo statale per avviare il processo.

Quando si registra correttamente la propria ragione sociale, verrà emesso un numero commerciale, un nome commerciale registrato e altro necessario permessi e licenze commerciali.

Dopo aver registrato con successo la propria attività, è necessario dimostrare al Ministero del Commercio di disporre di una notevole somma di denaro da investire. La somma richiesta varia tra gli stati (tra $ 10.000 / £ 6.500 e $ 50.000 / £ 33.500 nella maggior parte dei casi) ed è considerata una garanzia contro le passività anche se è consentito ritirare il denaro quando ne hai bisogno.

Fase otto: acquistare l’assicurazione aziendale necessaria

La regola dell’impegno commerciale in Arabia Saudita e nella maggior parte dei paesi del mondo è che non è possibile gestire un’attività senza avere alcune delle polizze assicurative di base richieste dal settore da cui si desidera operare. Quindi, è importante creare un budget per le assicurazioni e forse consultare un broker assicurativo per guidarti nella scelta delle polizze assicurative migliori e più appropriate per la tua attività.

Potresti prendere in considerazione l’acquisto di alcune o di tutte queste coperture assicurative per la tua attività; Assicurazione generale, Assicurazione medico-sanitaria, Assicurazione responsabilità civile, Indennità per i lavoratori, Assicurazione invalidità spese generali, Assicurazione gruppo polizza proprietario e Assicurazione protezione pagamento.

LEGGERE  Avvio di un negozio di abbigliamento / boutique Quanto costa?

Step Nine: Leasing or Rent and Ideal Office Posizione

Un altro passo importante da seguire quando si stabilisce un’attività in Arabia Saudita è quello di scegliere la posizione ideale per il proprio ufficio. Quando si tratta di affittare una struttura per uffici in Arabia Saudita, la natura dell’attività che si desidera svolgere dovrebbe fungere da guida e si dovrebbe chiedere una consulenza in merito all’accordo di suddivisione in zone del luogo.

Inoltre , avresti bisogno della tua licenza commerciale e del permesso come parte dei documenti da presentare prima che qualsiasi proprietario o agente immobiliare firmerà un contratto di leasing con la tua attività.

Fase dieci: apri le porte e inizia ad accogliere i clienti

Se sei stato in grado di eseguire con successo i passaggi da uno a nove, allora hai davvero fatto molta strada e questo dimostra che sei veramente pronto per il business. Non puoi generare vendite dai tuoi prodotti o servizi se non apri la porta alle imprese.In sostanza, l’ultimo passo da compiere quando si avvia un’attività in Arabia Saudita è quello di assicurarsi di aprire le porte agli affari; lanciarsi con il botto in modo da attirare le persone nel tuo quartiere che sono il tuo primo mercato di riferimento.

In conclusione, è importante affermare che questo articolo tratta solo i passaggi di base per avviare un’attività in Arabia Saudita e lì sono altri problemi legali, nonché requisiti di contabilità come la creazione di procedure contabili, l’ottenimento di app software accettabili, l’ottenimento delle necessarie licenze commerciali o commerciali e la notifica alle autorità regionali che non sono coperte qui, ma sono anche procedure importanti quando si tratta di avviare un’attività in Arabia Saudita Arabia.

Ti consigliamo di consultare un buon avvocato prima ancora di iniziare il processo di registrazione di una nuova attività in Arabia Saudita. Un avvocato esperto ti guiderà attraverso le complessità della registrazione. Questo vale se stai aprendo una piccola impresa o un conglomerato. Buona fortuna quando inizi la tua attività in Arabia Saudita.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri