Avvio di un’attività di pulizia – Valutazione della domanda di mercato

CAPITOLO 2 -: questo è il secondo capitolo di ” La guida completa all’avvio di un’impresa di pulizie “. Come risultato di alcuni standard stabiliti dai principali attori del settore delle pulizie, sono emersi alcuni fatti interessanti. Pertanto, se sei un attore nel settore delle pulizie, è importante che tu sappia fatti e statistiche del settore; ti consentirà di pianificare e proiettare la crescita del tuo business. Le statistiche non sono semplici cifre; svolgono un ruolo importante nell’aiutare le aziende a posizionarsi per raggiungere i loro obiettivi.

L’approccio da adottare se si desidera avviare un’attività in qualsiasi settore, è innanzitutto studiare i fatti e le statistiche nel settore che si intende costruire i tuoi affari. Quindi, in sostanza, parte di ciò che devi cercare quando conduci i tuoi studi di fattibilità è raccogliere tutti i dati e le statistiche disponibili nel settore e fare piani su come sfruttarli per raggiungere il tuo obiettivo di business.In alcuni casi, potresti vedere alcune statistiche spaventose che potrebbero metterti in punta di piedi, ma ciò non esclude il fatto che gli imprenditori stanno facendo fortuna dal settore delle pulizie.

Una cosa del settore delle pulizie è che il modalità di approvvigionamento per i clienti e anche la modalità di funzionamento è quasi simile nella maggior parte dei paesi del mondo. Quindi, in sostanza, le statistiche e i fatti che saranno discussi in questo articolo saranno applicabili all’industria delle pulizie in tutti i continenti del mondo.

Studio di fattibilità di un’azienda di pulizie

Ora il fatto che l’industria della pulizia generi una concorrenza enorme e sempre crescente può essere sia un peso che un vantaggio per te. È un onere nel senso che ti mette sotto pressione per sopravvivere nel settore, competere con i tuoi rivali d’affari in ascesa e lentamente salire di livello per andare testa a testa con le grandi compagnie di pulizie. È un vantaggio perché più intensa è la competizione, maggiori saranno le tue ricompense.

Non dovresti essere sorpreso dal fatto che questo settore sia così competitivo. Molte persone sono disposte a pagare una buona somma di denaro per pulire le loro case e uffici.Tutto ritorna all’idea che le persone hanno bisogno di altre persone per svolgere il proprio lavoro. Questo è il motivo per cui il settore dei servizi è in rapida crescita ormai da decenni.

I servizi di pulizia forniscono anche una soluzione economica per la maggior parte delle aziende che hanno rapidamente imparato che assumere un’azienda esterna per pulire i loro uffici e le loro stazioni di lavoro per è un’alternativa molto più economica che impiega personale interno al solo scopo di pulizia. Il personale interno richiede stipendi e benefici, mentre i servizi di pulizia svolgono tutto il lavoro in modo efficiente a un costo di servizio relativamente più economico. Quindi, vi è una forte domanda di mercato per i servizi di pulizia nell’economia attuale.

Alcuni fattori da considerare prima di avviare un’attività di pulizia

Il tuo lavoro di aspirante imprenditore che vuole entrare nel l’industria delle pulizie deve avere una comprensione completa e cristallina del mercato delle pulizie. Prima di poter iniziare il tuo viaggio in questo settore, devi dedicare una notevole quantità di tempo a fare i compiti per il settore. Devi conoscere i dettagli del business, insieme ai vantaggi e agli svantaggi. Solo allora sarai completamente pronto ad affrontare le sfide che ti verranno incontro.

La domanda di mercato per le attività di pulizia non è uniforme in tutte le città dello stato.A volte, possono variare notevolmente da un quartiere all’altro. Ad esempio, un luogo che è pieno zeppo di edifici commerciali avrà sicuramente una maggiore domanda di servizi di pulizia rispetto a un luogo che ospita dormitori universitari e piccoli condomini residenziali, dove i residenti potrebbero non avere la capacità finanziaria di permettersi un servizio di pulizia. Capire quali aree hanno una domanda concentrata e quali aree no è solo un aspetto primario della tua ricerca di mercato.

Il prossimo fattore più importante che devi valutare durante le tue ricerche di mercato è la specialità che desideri affari su cui basarsi. I servizi di pulizia hanno due mercati principali che possono essere presi di mira.

  • Servizi di pulizia residenziale
  • Servizi di pulizia commerciale

Azienda / Offerte di pulizie commerciali Rendi di più.

La principale e più grande fonte di contratti di pulizia per le imprese di pulizie commerciali proviene da uffici aziendali. È un dato di fatto, gli edifici per uffici rappresentano circa il 31% del totale dei contratti disponibili per le imprese di pulizie commerciali. Sono stati già discussi i motivi per cui un complesso commerciale può richiedere i servizi di un’impresa di pulizie.

Che dire di un edificio residenziale? Offerte di pulizia della casa pagare il minimo. I contratti di pulizia della casa pagano meno rispetto alle offerte di pulizie ospedaliere, pulizie degli uffici e pulizie di fabbrica. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle agenzie di pulizie punta sempre ai contratti di pulizia aziendali. Ci sono molti complessi residenziali nelle città che ospitano persone che sono troppo occupate per prendersi cura delle loro case su base regolare. Queste persone quindi fanno appello a un’impresa di pulizie per assicurarsi che la loro casa non si trasformi in una prigione piena di polvere, ragnatele e crawler inquietanti. Se stai mirando al mercato residenziale, puoi scegliere di fornire lo stato dell’arte:

  • Servizio di pulizia
  • Pulizia delle finestre
  • Tappeto pulizia
  • Pulizia del garage
  • Pulizia del seminterrato
  • Pulizia del tetto
  • Pulizia della grondaia
  • Pulizia della piscina
  • Pulizia proprietà preclusione
  • Pulizia danni acqua / perdite
  • Pulizia danni fumo
  • Pulizia preclusione

E ovviamente l’ultima ma non meno importante pulizia del cantiere. Con la pulizia commerciale, puoi fornire servizi di pulizia e servizi di pulizia dei parcheggi di cui i clienti residenziali non avranno bisogno.

Una volta trovata la tua nicchia e deciso sulla tua area di competenza, puoi prendere una più diretta approccio con la tua ricerca di mercato.Ad esempio, se hai deciso di fornire servizi di pulizia a complessi commerciali, puoi scavare i registri di tutte le imprese di pulizia che forniscono servizi simili e scoprire come si sono comportati negli ultimi anni civili. Se i loro numeri sono impressionanti e se il loro stile di attività è in linea con la tua filosofia aziendale, potresti anche finalizzare la tua decisione di specializzarti in servizi di portineria per edifici commerciali.

Se la tua attività sarà adatta alla i clienti o quelli residenziali sono completamente a voi decidere. Non affrettarti a prendere una decisione, poiché una scelta sbagliata avrà gravi effetti negativi sulla tua attività in seguito una volta avviate le operazioni. Fai una scelta ben informata. Se lo desideri, puoi sempre essere coraggioso e ricorrere all’opzione di catering per i clienti di entrambi i settori.

Se riesci a scavare con successo in entrambi i mercati, allora hai buone possibilità di attirarti più clienti di quanto avresti se ti fossi bloccato in un determinato campo. Detto questo, concentrarsi su entrambi i mercati ti terrà estremamente impegnato, quindi assicurati di non mordere più di quanto puoi masticare.

10 sfide da aspettarti quando inizi un’attività di pulizia

Non c’è quasi nessun business che non abbia una sua giusta quota di sfide; e quindi gestire un’impresa di pulizie non ti impedisce di affrontare le sfide che sono uniche per le imprese di pulizie.Una cosa positiva delle sfide e degli ostacoli nel mondo degli affari è che più le superi, maggiore è il tasso di successo che otterrete nel settore.

Se l’immagine che avete di un’azienda riguarda vele lisce, allora dovresti dimenticartene perché non ci sono affari da cui iniziare che non ti troverai di fronte a una sfida o all’altra. Anche se hai perfezionato i tuoi piani e le tue strategie aziendali, una volta che hai iniziato a correre, la realtà del business si manifesterà.

A parte il fatto che l’industria della pulizia nella maggior parte dei paesi tende a essere satura, tu devi comunque potenziare i tuoi servizi a intervalli regolari se intendi mantenere i tuoi clienti per tutto il tempo che desideri. Se si verifica un calo della qualità dei servizi offerti come impresa di pulizie, è probabile che perderai clienti perché ci sono molte opzioni a cui possono ricorrere. Ora consideriamo rapidamente le 10 sfide di gestire un’impresa di pulizie;

1. Competizioni più rigide

Carichi di imprenditori che intendono avviare un’attività in proprio preferirebbero avviare un’attività meno tecnica ; un’azienda che non li sottoporrà a eccessive pressioni e le attività di pulizia è una di queste attività. Se conti il ​​numero di imprese di pulizie aziendali nella tua città, ti renderai conto che c’è un numero piuttosto apprezzabile da cui l’aumento della concorrenza.Le organizzazioni sono disposte a rinunciare a qualsiasi impresa di pulizie che assumono quando non sono più soddisfatte con loro e possono indurre altre imprese di pulizia a fare il lavoro senza indugio.

2. Miglioramento continuo della consegna del servizio

Una delle sfide che le aziende di pulizie aziendali devono affrontare è la sfida di garantire un miglioramento continuo della loro prestazione di servizi. Se gestisci un’azienda di pulizie aziendale e hai una manciata di clienti che gestisci la loro pulizia, allora dovresti essere sempre pronto o altrimenti verrai lasciato cadere dall’organizzazione.

3 Gestione del personale ad hoc o temporaneo

Un’altra sfida che è unica per le aziende di pulizie aziendali di tutto il mondo è quella della gestione del personale ad hoc o temporaneo. La verità è che, la natura del settore delle pulizie richiede di impegnare i dipendenti entro il termine previsto per la gestione di un contratto di pulizia; quindi la maggior parte dei dipendenti è temporanea / ad hoc. Senza dubbio è difficile gestire il personale temporaneo / ad hoc perché ognuno di loro può decidere di dimettersi ogni volta che lo desidera o addirittura lasciare la propria organizzazione senza preavviso e ciò creerà un vuoto nella propria organizzazione se non si dispone di qualcuno che occupi la propria posizione .

4.Difficoltà a penetrare il mercato come principiante

Se sei un principiante nel settore delle pulizie, una delle maggiori sfide che dovrai affrontare è la sfida di penetrare nel mercato. È un dato di fatto, ti verrà richiesto di tagliare i denti con le organizzazioni più piccole prima di poter vincere contratti di pulizia per grandi aziende. Nessuna grande azienda vorrebbe affidare la propria pulizia a una società di pulizie aziendale che ha appena iniziato.

5. Reclutamento di dipendenti competenti

Un’altra sfida che la pulizia aziendale le imprese devono affrontare la sfida di assumere dipendenti competenti. La verità è che la maggior parte delle persone che fanno domanda per lavori di pulizia sono persone che non sono qualificate; quelli che hanno solo bisogno di un lavoro per far andare avanti anima e corpo. È difficile reclutare detergenti competenti; devi solo essere disposto a pagare più dei tuoi concorrenti se vuoi reclutare i migliori addetti alle pulizie nella tua città.

6. Opportunità di addestrare correttamente gli addetti alle pulizie

Il fatto che gli addetti alle pulizie lascino le aziende di pulizie con un breve preavviso o anche senza preavviso rende difficile investire nella formazione delle stesse nel modo in cui dovrebbero essere addestrate. La maggior parte delle aziende di pulizie aziendali si trova ad affrontare questa sfida, quindi devono semplicemente accontentarsi di programmi di formazione / induzione di base che consentano agli addetti alle pulizie di iniziare.

7.Incidenti sul posto di lavoro

Poiché la maggior parte delle persone che scelgono lavori di pulizia non sono qualificate o hanno titoli di studio, tendono a trascurare alcuni dei consigli di base sulla salute e la sicurezza messi in atto per garantire la loro sicurezza nel posto di lavoro. A parte i suggerimenti per la salute e la sicurezza che vengono messi in atto per garantire che i detergenti siano sicuri durante lo svolgimento dei loro lavori di pulizia, è necessario prendere in considerazione la possibilità di utilizzare alcune delle attrezzature / macchine e prodotti per la pulizia prima di assegnare qualsiasi detergente per effettuare una pulizia lavoro se non si desidera registrare un incidente prevenibile che può verificarsi.

8. Impegno e dedizione dagli addetti alle pulizie

Un’altra sfida che le aziende di pulizie aziendali devono affrontare è la sfida di avere addetti alle pulizie impegnati e dedicati nel loro libro paga. Il fatto che gli addetti alle pulizie non siano ben pagati rende difficile convincere la maggior parte di loro a impegnarsi nel proprio lavoro.

9. Controllo qualità

Se si esegue un impresa di pulizie aziendale, una delle sfide che dovrai affrontare è la sfida di garantire che non ci sia un crollo nella qualità dei servizi che stai offrendo. Se c’è un calo nella qualità dei servizi che stai offrendo ai tuoi clienti, hai la possibilità di perdere il contratto.Pertanto, è necessario assicurarsi che il proprio responsabile del controllo qualità sia in grado di garantire che la qualità dei servizi offerti dalla propria organizzazione non sia inferiore alle aspettative delle organizzazioni che si stanno effettuando.

10. Gestione dei prodotti chimici da parte dei dipendenti-: Infine, un’altra sfida che le aziende di pulizie aziendali devono affrontare è la sfida della gestione dei prodotti chimici di pulizia. Se i detergenti non sono adeguatamente formati su come maneggiare i prodotti chimici, saranno esposti a pericoli.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri