Definizione di transazione di terze parti, come funziona, esempi

Che cos'è una transazione di terze parti?

Una transazione con terzi è un affare commerciale che coinvolge una persona o entità diversa dai partecipanti principali. In genere, coinvolgerebbe un acquirente, un venditore e un'altra parte: la terza parte. Il coinvolgimento della terza parte può variare in base al tipo di transazione commerciale.

In alcuni casi, il coinvolgimento è una tantum, come nel caso del pagamento di terzi per un articolo acquistato da un sito web. A volte il coinvolgimento è a lungo termine, come nel caso di un fornitore terzo utilizzato sempre da una determinata azienda.

Punti chiave

  • Una transazione con terzi spesso coinvolge un venditore, un acquirente e un'altra parte non collegata agli altri.
  • Esempi di transazioni di terze parti sono presenti ovunque nella vita quotidiana, compresi gli intermediari assicurativi, gli intermediari ipotecari e i portali di pagamento online.
  • Il numero di persone e aziende che partecipano a transazioni con terzi è esploso nell’era digitale attraverso le piattaforme di pagamento online.

Comprensione delle transazioni di terze parti

Quando un acquirente e un venditore concludono un accordo commerciale, possono decidere di utilizzare i servizi di un intermediario o di un terzo che gestisce la transazione tra entrambe le parti. Il ruolo della terza parte può variare. Può includere la progettazione dei dettagli dell'accordo in questione, la fornitura di un servizio specifico per un'azienda che è leggermente al di fuori della sua timoneria, il ruolo di intermediario che collega due parti o il servizio come mezzo per ricevere il pagamento dall'acquirente e inoltrare tale pagamento. al venditore.

Le transazioni di terzi sono importanti per vari principi contabili e si verificano in una varietà di situazioni. È importante sottolineare che la terza parte non è affiliata agli altri due partecipanti alla transazione. Ad esempio, se l’impresa A vende le scorte alla sua controllata, l’impresa B, si verifica una transazione con terzi quando l’impresa B vende i beni finali all’impresa C.

Esempio di transazione con terzi

Molti tipi di transazioni coinvolgono terze parti e si svolgono quotidianamente in diversi settori.

Ad esempio, nel settore assicurativo, i broker assicurativi sono agenti terzi che commercializzano prodotti assicurativi agli acquirenti di prodotti assicurativi. Il cliente si rivolge al broker per assicurarsi un buon contratto assicurativo con tariffe e termini ragionevoli, mentre la compagnia assicurativa lavora tramite il broker per attirare un nuovo cliente. Se il broker riesce a portare un nuovo cliente a un fornitore di assicurazioni, gli viene pagata una commissione dall'assicuratore.

Nella stessa luce, un intermediario ipotecario è considerato un facilitatore nelle transazioni con terzi, poiché tenterà di soddisfare le esigenze di un potenziale acquirente di casa con i programmi di prestito offerti da un prestatore.

Attraverso le piattaforme digitali, un acquirente può effettuare un pagamento per l'acquisto di un bene o servizio acquistato da terzi.

considerazioni speciali

Man mano che la tecnologia si evolve e cambia il modo in cui vengono gestite le interazioni nell’era digitale, sempre più persone e aziende partecipano a transazioni di terze parti attraverso piattaforme di pagamento online.

Attraverso le piattaforme digitali, un acquirente può effettuare un pagamento per l’acquisto di un bene o servizio acquistato da un altro soggetto. Il fornitore di terze parti riceve il pagamento dall'acquirente, verifica che i fondi siano disponibili e addebita il conto dell'acquirente. Il denaro viene quindi inoltrato al conto del venditore, in genere sullo stesso portale online. Il conto del venditore può essere accreditato in pochi minuti o giorni, ma i fondi possono essere ritirati su un conto bancario o utilizzati per condurre altre transazioni una volta effettuato il deposito sul conto.

PayPal è un buon esempio di portale di pagamento online che agisce come terza parte in una transazione al dettaglio. Un venditore offre un bene o un servizio e un acquirente utilizza una carta di credito inserita tramite il servizio di pagamento PayPal. Il pagamento viene eseguito tramite PayPal ed è quindi una transazione di terze parti.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri
LEGGERE  Guida al denaro per genitori lavoratori autonomi - parola