Ottenere contratti governativi per le piccole imprese in India Una guida completa

Vuoi diventare un appaltatore del governo in India senza esperienza? Se SÌ, ecco una guida completa per ottenere contratti governativi per le piccole imprese .

I contratti governativi in ​​India sono un’opportunità commerciale molto redditizia anche se la maggior parte delle volte può essere un po ‘difficile registrarsi come appaltatore del governo e vincere contratti. Atterrare il tuo primo contratto con il governo può essere una prova difficile e che richiede tempo. Questa può essere una pillola amara da ingoiare soprattutto per molte piccole aziende che devono iniziare a fare soldi ora.

In effetti, come di recente, circa l’80% di tutti i contratti è stato dato a grandi aziende come Microsoft , GE, e Boeing ecc. Tuttavia, commercializzando correttamente, costruendo il proprio raggio d’azione e adottando un approccio commerciale proattivo, le piccole imprese possono ottenere un contratto in India o anche in qualsiasi altra parte del mondo.

I contratti governativi in ​​India sono sostanzialmente divisi in contratti governativi centrali e statali.I contratti del governo centrale sono stipulati sotto il nome del presidente, mentre i contratti del governo statale sono stipulati con il nome del particolare stato che emette i contratti. Alcuni contratti del governo centrale possono anche essere emessi sotto il dipartimento governativo specifico che necessita del servizio o prodotto specifico.

Il governo pompa il denaro nell’economia su base regolare e in uno di questi modi di farlo è attraverso l’aggiudicazione di contratti. I contratti governativi forniscono prodotti e servizi allo stato federale e ai governi locali. I contratti con il governo federale indiano vengono stipulati ai sensi della sezione 299 e 300 della costituzione del paese.

A differenza di quanto è ottenibile nelle attività commerciali, i contratti governativi sono generalmente aperti alle negoziazioni. Il governo di solito assegna il contratto non necessariamente all’offerente più economico o più basso, ma piuttosto all’offerente che fornisce il miglior valore per la minor quantità di denaro. Anche il prezzo finale che il governo paga per un contratto è soggetto a negoziazioni.

Abbiamo messo insieme alcuni dei passaggi di base che dovresti prendere per ottenere con successo un certificato di appalto governativo e iniziare a vincere contratti .

Come richiedere contratti governativi per le piccole imprese in India

Per richiedere un contratto governativo devi essere un contraente registrato con il certificato appropriato per vai con le tue affermazioni. Ogni dipartimento governativo di solito pubblica un’offerta per qualsiasi lavoro di cui abbia bisogno per essere eseguito. Per poter fare un’offerta, tuttavia, devi superare determinati criteri di idoneità. Il criterio può differire da dipartimento di governo a dipartimento di governo.

Non ci deve essere alcun caso di cattiva condotta nei servizi passati e devi rispettare tutte le disposizioni della costituzione relative ai contratti governativi. Dovrai prima fare un’offerta per un’offerta. La tua offerta dovrà contenere i tuoi certificati e tutti gli altri documenti richiesti. Dovrà inoltre contenere una stima dei costi del progetto per il quale stai offrendo. Queste offerte possono essere trovate in alcuni siti web governativi e inoltre sono disponibili in quasi tutti i principali quotidiani di spicco in India.

L’offerta verrà con le istruzioni su come dovrebbe essere riempito, requisiti, specifiche , requisiti legali, qualifiche dell’azienda ecc.Queste istruzioni devono essere seguite da quest’ultima se si desidera avere la possibilità di vincere l’offerta.

Non è possibile ottenere direttamente un contratto governativo. Dopo aver inviato la tua offerta, questa verrà controllata dall’agenzia e classificata insieme ad altre offerte. Se il risultato della loro valutazione dimostra che sei idoneo, hai soddisfatto tutti i criteri indicati e hai la migliore offerta, allora il contratto ti sarà assegnato. Siti web come le miniere di offerte e le tigri delle offerte possono fornirti assistenza online per fare offerte per l’offerta.

Suggerimenti per i proprietari di piccole imprese che fanno offerte per contratti

1.

Incorporazione della tua attività commerciale

Prima di poter registrarti come appaltatore e fare offerte per contratti in India, devi prima registrare la tua attività presso il Ministero degli Affari Societari. Il primo passo è acquisire un certificato di firma digitale (DSC) e un numero di identificazione del direttore (DIN) dal Ministero degli affari corporativi.

Al termine, ti verrà richiesto di compilare un modulo online per le imprese registrazione tramite il portale di registrazione delle imprese online del Ministero degli affari corporativi (MCA). Dovresti fornire quattro nomi univoci per la tua attività, da cui un nome disponibile verrebbe scelto per te dall’MCA. L’intero processo è abbastanza semplice e può essere completato online visitando il sito Web.

Dovrai quindi riservare il nome della società al registrar of companies (ROC) e ottenere il memorandum e l’articolo dell’associazione. Successivamente devi timbrare il documento della tua azienda presso la tesoreria dello stato o qualsiasi altra banca autorizzata. Dopo aver completato queste attività, è quindi possibile ottenere il certificato di incorporazione insieme al numero di account dell’attività (TAN). Il completamento di questo processo richiede in genere 7010 giorni.

2. Registrati come appaltatore governativo

Successivamente, devi registrarti con il governo dell’India come appaltatore presso il Ministero degli alloggi e degli affari urbani, dipartimento centrale dei lavori pubblici. Prima della registrazione, è necessario presentare alcuni documenti, tra cui certificato di sgravio fiscale sul reddito, certificato di registrazione della società, dati anagrafici del proprietario unico, un elenco di macchinari di proprietà della società per l’esecuzione di progetti e fotografie del passaporto degli imprenditori.

3. Non diffonderti troppo sottile

Un grave errore che di solito viene fatto dai proprietari di piccole imprese mentre provano ad aggiudicarsi un contratto è quello di far sembrare le loro attività come un tuttofare. Al governo non importa delle tue incredibili abilità multi-tasking. Quello che vogliono sapere è quale compito hai imparato meglio.

Una grande delusione vissuta da alcuni imprenditori è pensare che più beni e servizi hanno, più è probabile che abbiano la possibilità di vincere un contratto governativo. Questo è comunque molto lontano dalla verità. In effetti, l’offerta di più beni e servizi può ridurre le possibilità di aggiudicarsi un contratto governativo.

Ogni contratto distribuito dal governo mira a soddisfare un’esigenza specifica e come tale è molto probabile che cerchino imprese focalizzate su una specifica linea di lavoro. Concentrati sul tuo set di abilità principali invece di cercare di essere uno sportello unico per tutte le esigenze del governo.

4. Soddisfa un’esigenza:

prima di offrire i tuoi servizi come appaltatore al governo federale, assicurati di essere in grado non solo di soddisfare un’esigenza, ma anche di distinguerti dai tuoi concorrenti. Sebbene esistano numerosi contratti governativi, il tuo prodotto o servizio dovrebbe essere in grado di soddisfare e offrire una soluzione ai maggiori problemi dei dipartimenti.

5. Essere certificati per i Set-asides federali

Non trascurare nessun ritiro che la tua attività può beneficiare. Vale la pena di educare e tenersi aggiornati sulle varie certificazioni e programmi ai quali è possibile partecipare per mettersi a proprio vantaggio per i contratti dei governi.

Ad esempio, ecco alcune domande a cui dovresti pensare; è la tua minoranza commerciale o di proprietà di una donna, di proprietà di un veterano, qualificati per il programma della zona Hub, ecc. In alcuni casi, qualificarsi per il ritiro può significare una concorrenza minima o nulla per determinati contratti governativi. In alcuni siti Web puoi trovare informazioni su alcuni siti di interesse del governo.

6. Controlla le opportunità di subappalto

Se hai problemi ad aggiudicarti un contratto, perché non dai un’occhiata alle opportunità di subappalto? Ciò è particolarmente utile per le aziende che non conoscono i contratti governativi. Il subappalto è un ottimo modo per ottenere l’esposizione tanto necessaria che verrà conteggiata nelle offerte successive. Ti aiuterà anche a costruire relazioni con altre imprese le agenzie governative. Le grandi aziende di solito subappaltano il carico di lavoro in eccesso a società più piccole.

7. Costruire la credibilità come subappaltatore

L’esperienza è uno dei fattori considerati prima dell’aggiudicazione dei contratti. I punteggi vengono assegnati in base all’esperienza, alla credibilità, alla capacità finanziaria e ad una serie di altri fattori. Come greenhorn nel settore, potresti non avere l’esperienza necessaria per competere con successo con altri imprenditori che sono stati nel settore per anni.

Puoi comunque acquisire esperienza lavorando sotto altri appaltatori come subappaltatore .Quello che dovresti fare è cercare grandi appaltatori e parlare con loro dell’offerta di alcuni servizi in modo da poter gradualmente costruire credibilità ed esperienza da lì. Puoi anche eseguire alcuni lavori di appalto per aziende private in modo da poter costruire più cronologia di lavoro da lì.

8. Cerca offerte

Dopo aver completato il processo di registrazione e ricevuto il certificato di registrazione dal dipartimento centrale dei lavori pubblici, ora puoi iniziare a cercare i contratti disponibili che puoi eseguire. Ci sono molte risorse gratuite e pagate che puoi usare per cercare offerte disponibili. Alcuni dei più popolari includono:

  • TendersIndia
  • TenderTiger
  • TenderTimes
  • TenderCircle
  • TenderHome
  • All-Tenders.

Questi siti web spesso classificano le offerte disponibili per prodotti / servizi, agenzia, posizione e valore finanziario del contratto in modo da poter individua facilmente i progetti per i quali ti qualifichi.

Quando trovi i contratti per i quali ti qualifichi, richiedili inviando la tua offerta, insieme ai documenti richiesti e ad altri documenti extra che servono come prova del fatto che la tua attività sia finanziaria forza, manodopera e attrezzature necessarie per svolgere il lavoro.

Riceverai una risposta dall’agenzia responsabile del contratto entro 90 giorni dalla presentazione della tua offerta se sei in grado di fare un’offerta impressionante.Non dimenticare di fare rete e anche di essere molto paziente. La protezione del tuo primo contratto governativo in India può richiedere molto tempo.

In media, un nuovo appaltatore impiega circa 12-24 mesi per assicurarsi il primo contratto, tuttavia dopo che il primo contratto è stato eseguito correttamente, diventa più facile garantire contratti futuri. Quindi non arrenderti quando non ricevi una risposta positiva dopo le prime offerte; continuare a cercare offerte disponibili e fare offerte su di esse fino a quando non si ottiene finalmente la svolta.

9. Usa le tue risorse: ci sono molte risorse disponibili per le piccole imprese per aiutarle a vincere contratti governativi. Puoi controllare i contratti passati e rintracciare i contratti esistenti su Internet.

10. Commercializza la tua attività commerciale

Il contratto governativo vincente richiede molto e può includere la commercializzazione della tua attività. Questo passaggio viene spesso trascurato e trascurato dai proprietari di piccole imprese che pensano che, una volta registrati come appaltatori, i contratti inizieranno automaticamente a riversarsi.

Questo non è quasi mai il caso. È molto importante instaurare relazioni con agenzie governative nella tua regione e anche con altre attività che potrebbero subappaltare il lavoro che hanno per te. Può essere difficile contattare queste persone tramite e-mail o telefonata, quindi una riunione individuale è la migliore.

Partecipa a seminari sulla creazione di reti e incontri, seminari sulle piccole imprese e sul governo, settimana nazionale sugli appalti per le piccole imprese una volta all’anno e contatta le agenzie della tua zona. Concesso, ci vorrà tempo, impegno, ricerca e lavoro, ma il risultato ne varrà la pena. Avere successo negli appalti pubblici significa essere paziente e persistente.

11. Ottieni un mentore: un mentore è una risorsa estremamente preziosa per un piccolo imprenditore che intende avventurarsi in contratti per il governo. Trova qualcuno che conosca le corde del contatto con il governo, che ti aiuterà a guidarti e a consigliarti. Gli eventi di rete possono anche aiutarti a metterti in contatto con potenziali mentori.

Puoi anche provare a iniziare in piccolo facendo offerte per progetti che valgono un piccolo importo per mettere il piede nella porta. Seguendo queste sottomissioni e adottando un approccio proattivo a questo settore, è possibile aumentare le possibilità di aggiudicarsi un contratto.

In una nota finale, imparare ad avere un atteggiamento persistente e assiduo nei confronti del contratto. Ottenere il tuo primo contratto può anche richiedere fino a un anno o due. Pertanto, devi essere pronto a impegnare il tuo tempo, risorse e denaro.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri