Avvio di un’attività fotografica a casa senza soldi / esperienza

Sei interessato ad avviare un’attività di fotografia da casa? Se SÌ, ecco un elenco di controllo completo per avviare un’attività di fotografia senza soldi e senza esperienza.

Va bene, quindi ti abbiamo fornito un campione approfondito piano aziendale di fotografia modello. Abbiamo anche approfondito analizzando e redigendo un piano di marketing per servizi fotografici di esempio supportato da idee di guerrilla marketing per le aziende fotografiche. In questo articolo, prenderemo in considerazione tutti i requisiti per l’avvio di un’attività di fotografia. Quindi indossa il tuo cappello imprenditoriale e procedi.

NOTA -: Se non hai le capacità fotografiche necessarie per sopravvivere in questo settore, allora ti consiglio di seguire questo corso prima di te procedere ulteriormente “ Una guida per principianti per diventare un fotografo professionista .

Quindi, se hai intenzione di avviare un’attività di fotografia negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Sudafrica o in qualsiasi parte del mondo; che tu sia uno studente, un dipendente che cerca di avviare un’attività part-time o un imprenditore, troverai utile questa guida.

L’avvio di un business fotografico è giusto per te?

Tra le innumerevoli sfide che un imprenditore deve affrontare durante la sua carriera, il più grande e il più la spavalderia sta forse rispondendo alla domanda fondamentale che riguarda tutti coloro che sono coinvolti nell’imprenditoria. “ Avviare un’attività è davvero la cosa giusta da fare?

Questa domanda ruota attorno alla testa di tutti quegli individui che nutrono un certo grado di paura verso la perdita di tutto in un’azienda fallita. Non vi è quasi alcun dubbio sul fatto che l’imprenditorialità comporta un considerevole rischio.

Tuttavia, i veri imprenditori non sono scoraggiati dal rischio di perdite finanziarie e danni alla reputazione.Semmai, questo rischio o una sorta di gioco d’azzardo, è ciò che li spinge e li motiva a lasciare un segno nel settore che li separerà dalla folla di Jo mediocri e medi.

a. Imprenditorialità basata sulla fotografia

Quando si tratta di costruire un’impresa basata sulla fotografia, è necessario riconsiderare l’approccio all’imprenditorialità. Non puoi semplicemente sparare con tutte le pistole e continuare a sparare in tutti i cilindri. Il tuo approccio deve essere di natura cauta, provvisoria e analitica.

Seguire il flusso non raccoglierà certamente ricompense quando si tenta di avviare un’attività di fotografia. Utilizzare le tue abilità fotografiche o quelle di altre persone e trasformarle in una fonte di generazione di reddito non è così semplice e semplice come vendere pasti per l’happy hour in un ristorante fast food.

Inutile dire che molte il pensiero e la pianificazione devono entrare nella formazione di un’azienda fotografica. Se sei disposto a portare a termine l’intera pianificazione, sopporta tutti gli oneri e spingi i tuoi dipendenti a raggiungere i più alti standard del settore, allora il settore della fotografia potrebbe essere qualcosa che vale la pena considerare.Tuttavia, prima di acquisire tutti questi attributi e impostare gli obiettivi sull’apertura delle porte alla tua attività, devi prima raggiungere la giusta mentalità necessaria per consentire a una persona di avviare ed eseguire con successo operazioni in un’azienda di fotografia.

b. La giusta mentalità

Che cos’è esattamente questa mentalità che dovresti possedere e che dovrebbe portarti la merce in questo campo? Bene, tutto dipende dalla tua percezione della fotografia e dal tuo amore per essa. Se vai in giro e chiedi agli imprenditori nel campo della fotografia, ti diranno che la fotografia è la loro passione. Questa è una risposta piuttosto generica che ti aspetti di venire fuori dalla bocca di qualsiasi imprenditore che sta trasformando un mestiere in un business.

Tuttavia, devi chiederti come la loro passione sia diversa da quella di un fotografo professionista che lavora nel campo giorno e notte e che funge da dipendente obbediente in un’organizzazione rinomata o che è impegnato nel libero professionista. In altre parole, è necessario capire cosa rende un imprenditore nel campo della fotografia diverso da una fotografia professionale il cui amore per il mestiere è chiaramente evidente. La più grande differenza tra i due sta nella loro percezione della fotografia.

Il proprietario di uno studio fotografico, ad esempio, vede la fotografia come un mezzo per generare entrate e creare un’organizzazione celebre nel settore.D’altra parte, una fotografia professionale vede l’arte della fotografia come una forma di stile di vita con cui è attaccato da un senso simile al matrimonio sacro.

LEGGERE  Avvio di un'azienda agricola di funghi

Non puoi togliere la fotografia da un fotografo, ma tu può togliere la fotografia a un imprenditore. Ciò rende le persone che possiedono attività fotografiche meno appassionate degli stessi fotografi professionisti? Non proprio. Semmai, li rende multidimensionali e altamente versatili.

c. La fotografia non è più un’arte primitiva

Attualmente viviamo nell’era moderna della fotografia in cui la professione ora difficilmente fa confronti con le arti primitive come la scultura e la pittura. A differenza delle arti primitive, la fotografia sta avanzando a un ritmo astronomico per gentile concessione di giganteschi e rapidi sviluppi nel campo della tecnologia. e che è degno di essere considerato un prodotto caldo. Quando una persona trasforma l’arte della fotografia in un’azienda, non lo fa necessariamente per disperazione o brama di denaro. Lui o lei è semplicemente un opportunista, che sta colpendo due uccelli con una fava.

L’imprenditore che gestisce un’azienda di fotografia ha il distinto privilegio di essere coinvolto nel settore a cui è emotivamente connesso, trasformando al contempo la sua amatissima imbarcazione in un prodotto o servizio degno di dando ai prodotti o ai servizi delle grandi aziende una corsa per i loro soldi.

Essere una fotografia Talent Vs Promotore di fotografia Qual è la differenza?

Sono finiti i giorni in cui le persone credevano nel sistema economico binario di talenti e promotori. Ogni persona, che possedeva una lodevole competenza in un mestiere, era considerata un talento e qualsiasi persona che commercializzava questo talento era considerata un promotore o un imprenditore.

In altre parole, il mondo era composto da due tipi delle persone; quelli che si sono guadagnati da vivere con la loro creatività ed eccezionalità e quelli che si sono guadagnati da vivere vendendo l’arte di persone di talento. Il talento di marketing era l’approccio della vecchia scuola verso l’imprenditorialità. Un simile approccio non sarà di alcun beneficio per te se stai concettualizzando l’idea di avviare la tua attività di fotografia. Se le tue intenzioni sono di uscire rapidamente dalle straordinarie facoltà di un altro essere umano, allora la tua attività di fotografia è destinata al fallimento.

D’altra parte, se la tua intenzione è quella di espandere il tuo interesse nel campo della fotografia e scoprire un nuovo modo per aumentare i rendimenti dei tuoi investimenti (sia sotto forma di denaro che sotto forma di passione pura ) in fotografia, quindi possedere un’attività di fotografia è ciò che dovresti cercare di fare.

Questo è il 21 st secolo, ed è molto probabile che tu ti stabilisca come un fotografo di talento e un uomo d’affari dinamico allo stesso tempo. Essere un maestro di un’arte ed essere un promotore di un mestiere non deve necessariamente escludersi a vicenda. Semmai, la fotografia moderna richiede che tu commercializzi le tue capacità, abilità e talenti al meglio delle tue potenzialità.

Fotografo professionista Vs Photography Proprietario dell’azienda

Il contrasto tra essere un fotografo professionista e essere il proprietario di un’impresa di fotografia è quasi lo stesso di essere uno chef e gestire un ristorante. Come chef, il tuo lavoro è limitato in cucina. Oltre le ore della cucina, non è necessario essere occupati. Il proprietario di un ristorante, d’altra parte, deve tenere d’occhio le operazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, solo per assicurarsi che tutto funzioni nel modo più regolare possibile.

Devi svolgere un ruolo simile al proprietario di un’azienda di fotografia. Spetta alle tue spalle assicurarsi che la tua azienda produca immagini di alta qualità in modo coerente per periodi di tempo prolungati.Non puoi in alcun caso accettare la mediocrità come imprenditore.

Raggiungere alta qualità ogni volta non dovrebbe essere solo il tuo obiettivo, ma piuttosto la tua religione. Devi mangiare, dormire e respirare una produzione fotografica all’avanguardia se vuoi che la tua attività sia diversa da tutte le aziende fotografiche in difficoltà nel settore e se vuoi che la tua azienda sia in punta di piedi con i grandi ragazzi del industria.

Il costante miglioramento delle tue capacità e di quello dei tuoi dipendenti non è solo un’opzione raccomandata, ma piuttosto un’azione obbligatoria. Se non presti attenzione ai semplici principi aziendali, la tua azienda potrebbe semplicemente diventare un altro club di artisti affamati. È il più basso che puoi affondare nella tua carriera di imprenditore, figuriamoci nella tua carriera di fotografo professionista.

Avvio di un’attività fotografica da casa Una guida completa

Sommario

  • Capitolo 1) Il business della fotografia è giusto per te?
  • Capitolo 2) Valutare la domanda di mercato per la fotografia
  • Capitolo 3) Registrazione di un marchio per la tua attività di fotografia
  • Capitolo 4) Scrittura di un piano aziendale per la tua attività di fotografia
  • Capitolo 5) Protezione di fondi di avvio e finanza personale per la tua attività di fotografia
  • Capitolo 6) Creazione di un piano di marketing per la tua attività commerciale di fotografia
  • Capitolo 7) Guida all’attività di fotografia di stock online
  • Capitolo 8) Budget efficace per la tua attività di fotografia
  • Capitolo 9 ) Impostazione dell’inventario fotografico, strumenti dell’attrezzatura
  • Capitolo 10) Creazione in un sito Web per la tua attività di fotografia
  • cap apter 11) Utilizzo del social media marketing per potenziare il tuo business fotografico
  • Capitolo 12) Assunzione dei migliori fotografi per la tua azienda
  • Capitolo 13) Addestramento dei fotografi per gestire l’attività in anticipo
  • Capitolo 14) Creazione di una base clienti fedele per la tua attività di fotografia
  • BONUS-: Un business plan fotografico di esempioModello
LEGGERE  15 opportunità di investimento per le piccole imprese nelle Filippine 2021

Panoramica del settore degli affari fotografici

Secondo il Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, come al 2014 c’erano 124.000 fotografi con un salario orario mediano di $ 14,66. In questo settore, il 10% più basso ha guadagnato meno di $ 8,71 e il 10% più alto ha guadagnato più di $ 33,14 l’ora. I fotografi nel Distretto di Columbia hanno guadagnato il salario medio orario più alto a $ 33,15 al 2012.

  • Statistiche interessanti sull’industria della fotografia

Al 2014, 3 fotografi su 5 erano lavoratori autonomi, mentre 3 fotografi su 10 lavoravano a tempo parziale; anche la domanda di alcuni tipi di fotografi di solito varia a seconda della stagione. Ad esempio, la domanda di fotografi di matrimoni di solito aumenta in primavera e in estate. Le entrate per l’industria fotografica sono di $ 10 miliardi e la crescita annua prevista per il 2011-2016 è del 2,6%. Ci sono oltre 185.075 aziende fotografiche, con oltre 231.171 persone impiegate.

Questo settore ha subito numerosi cambiamenti poiché le fotocamere digitali e le tecnologie di postproduzione hanno influenzato sempre più gli operatori. Mentre i fotografi stanno beneficiando dei presunti cambiamenti aumentando la loro disponibilità ed efficienza, i consumatori hanno anche iniziato a scattare immagini di qualità professionale senza la necessità di un fotografo specializzato.

Tuttavia, secondo la ricerca, si prevede che le entrate miglioreranno leggermente nei prossimi cinque anni poiché un numero maggiore di operatori si concentrerà su mercati di nicchia come sport e chiesa, fotografia diretta, eventi e simili per sostenere la domanda. I principali prodotti sono ritratti e immagini di famiglia per materiale pubblicitario e di marketing aziendale. Gli studi di ritratto rappresentano circa il 70% delle entrate del settore, mentre la fotografia commerciale rappresenta il 30% circa. fotografia, fotografia per occasioni speciali. I prodotti finali della fotografia possono di solito essere stampati su una carta fotografica o distribuiti elettronicamente in file compressi come PNG (Portable Network Graphics) o JPEG. Esistono altri fotografi specializzati in grado di stampare fotografie su calamite, tazze, calendario da tavolo e altri articoli promozionali, anche se le vendite di questi prodotti generano entrate inferiori all’1,0%.

In questo settore, la domanda è strettamente legata a reddito del consumatore e attività di marketing aziendale. La redditività delle aziende dipende fortemente dall’efficacia del loro marketing. Tuttavia, le grandi aziende di solito hanno economie di scala nel marketing e nella produzione.

Le piccole imprese possono anche competere efficacemente offrendo servizi specializzati o essere in grado di accedere a posizioni favorevoli.L’industria della fotografia è che gli Stati Uniti sono frammentati, con le 50 maggiori aziende che generano circa il 40% delle entrate.

Avvio di un mercato della fotografia Fattibilità e ricerca

  • Dati demografici e psicografia

Quando si tratta di aspetti demografici e psicografici di coloro che richiederebbero i servizi di un fotografo, sono ovviamente tutti, dai bambini, i giovani, gli adulti (uomini, donne) agli anziani. Gruppi e famiglie richiedono anche i servizi di un fotografo, così come gli animali domestici di queste famiglie.

Chiunque può permettersi i servizi di un fotografo amatore o professionista, anche le aziende che intendono pubblicizzare i propri prodotti .

  • Elenco di idee di nicchia nel settore degli affari fotografici

Per quanto riguarda le nicchie nel settore della fotografia, il servizio finale è di solito non è diverso, che può essere in formato cartaceo o digitale, ma la modalità di acquisizione delle fotografie e il tipo di fotografie scattate possono essere diversi. In sostanza, alcune delle aree di specializzazione nel settore della fotografia includono;

  • Fotografia di ritratti
  • paesaggio e alcool
  • un colore
  • riprese aeree
  • box doccia,
  • fotografia di animali domestici e così tante altre nicchie.

Una cosa su tutte queste nicchie menzionate è che rende più facile per gli imprenditori più piccoli sceglierne una e specializzarsi, ma le aziende più grandi di solito offrono due o più tipi di nicchie.

  • Il livello di concorrenza nel settore degli affari fotografici
LEGGERE  Food Truck vs Food Cart vs Food Trailer Qual è il migliore?

Iniziare un’attività di fotografia potrebbe non essere difficile o costoso iniziare a seconda della scala, ma è un’industria estremamente competitiva, poiché i fotografi si contendono continuamente lo scatto perfetto che sarà ricordato per sempre; soprattutto perché le buone fotografie non devono essere solo di natura tecnica ma anche sentimenti illeciti nello spettatore.

Attualmente ci sono oltre 150.000 fotografi professionisti negli Stati Uniti e oltre 500.000 dilettanti che sono fotografi freelance o part-time. Ciò ha causato una forte concorrenza soprattutto per i fotografi professionisti perché possono competere con i dilettanti per i lavori. L’unica leva che hanno i fotografi professionisti è nei lavori aziendali e tramite associazione.

Elenco di marchi noti nel settore della fotografia

Anche se questo potrebbe essere considerato come un settore abbastanza competitivo, ci sono ancora marchi che nel corso degli anni hanno fatto un nome e una reputazione per se stessi, sia online che offline. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che hanno applicato alcuni principi che li hanno resi famosi nel corso degli anni.Di seguito sono riportati alcuni dei marchi noti nel settore della fotografia sia negli Stati Uniti che nella maggior parte dei paesi;

  • Lifetouch (Stati Uniti)
  • Picture People (Stati Uniti)
  • Portrait Innovations (Stati Uniti)
  • Getty Images (Stati Uniti)
  • Shutterstock (Stati Uniti)
  • Fotolia (Stati Uniti)
  • Corbis (Stati Uniti)
  • Dimension Studios (Australia)
  • PixiFoto (Regno Unito)
  • Studio Alice (Giappone)

Analisi economica

Prima di iniziare l’attività nel settore della fotografia, devi assicurarti di svolgere un’indagine approfondita del settore ed essere certo che abbiano il loro mercato di riferimento che è pronto a pagare per tale servizio in vista prima di iniziare l’attività.

Di recente, c’è stato un declino per i fotografi professionisti, no grazie alla crisi economica e alla crescita dei fotografi amatoriali . Anche se c’è una crescita prevista tra il 2011 e il 2016 al 2,6%, ciò dimostra che la crescita è lenta.

Ciò è dovuto al fatto che ci sono molte persone che ricorrono all’uso dei propri dispositivi come smartphone, personale fotocamere, tablet e altri dispositivi gadget per scattare fotografie di se stessi, amici, famiglie e occasioni memorabili e non vorranno procurarsi i servizi di un fotografo professionista.Inoltre, la recessione dell’economia ha visto le persone non avere un reddito disponibile sufficiente per potersi permettere i servizi di un fotografo.

Chi guida la domanda di fotografi professionisti ? Principalmente i consumatori aziendali come le aziende che richiedono i migliori scatti per i loro prodotti in modo che possano essere utilizzati in pubblicità, eventi come campagne politiche e manifestazioni, occasioni come matrimoni e così via.

Tuttavia, la domanda per i servizi di un fotografo dipendono dal reddito del consumatore e dalle circostanze connesse. Per generare entrate e profitti, i fotografi possono mantenere bassi i costi generali, soprattutto perché ottenere attrezzature è un’attività unica e per tutte le attività. / strong>

Il fatto che il capitale di avviamento richiesto per un’azienda di fotografia non sia così costoso a seconda della scala di avvio non significa che partire da zero sarà l’opzione migliore. Tuttavia, ciò non significa che non puoi iniziare da zero se lo desideri. Se hai intenzione di iniziare in piccolo, ti rende più semplice e ideale iniziare da zero.

Tuttavia, se non hai mai lavorato in uno studio prima, iniziare da zero potrebbe essere una mossa totalmente rischiosa, perché non avrai idea di quanti clienti arriveranno a seconda della stagione e di quanto probabilmente spenderanno.Un’opzione che vale la pena considerare è l’acquisto di uno studio esistente, forse uno in cui il proprietario si sta ritirando, e controlla i libri per vedere quanto potrebbe essere fattibile. Prendere o acquistare un franchising potrebbe essere un grande vantaggio per te soprattutto se non conosci affatto la fotografia.

Possibili minacce e sfide che dovrai affrontare all’avvio di un’attività fotografica

Alcune delle minacce e delle sfide che potresti incontrare una volta avviate le tue attività di fotografia sono;

  • Entrate variabili
  • trovare clienti
  • copyright
  • responsabilità legale
  • Concorrenza
  • declino del prestigio della professione fotografica
  • costo elevato delle attrezzature fotografiche
  • E così tante altre sfide e minacce.

Come imprenditore, non c’è molto che puoi fare per le minacce e le sfide, piuttosto che cercare di massimizzare ogni opportunità inciampare ed essere ottimisti sull’intero business.

Scrivere un business plan per il tuo business fotografico

Ogni business richiede un business plan. Se sei seriamente intenzionato ad avviare questa attività con l’obiettivo di creare un nome per te stesso, competere e guadagnare profitti, allora dovresti assicurarti di avere un piano aziendale prima di investire i tuoi soldi e il tuo tempo duramente guadagnati nel business.

LEGGERE  Un modello del business plan dell'impianto di lavorazione del pollo del campione

Avrai bisogno di un business plan completo per la tua attività di fotografia, un business plan che ti guiderà e ti darà un quadro più chiaro di ciò che intendi raggiungere avviando l’attività.

Un business Il piano è la tabella di marcia per i prossimi anni della tua attività e ti dice cosa dovrai fare, quando dovrai farlo e quanto costerà. Ti aiuta anche a pianificare le emergenze, a conoscere il tipo di assicurazione di cui avrai bisogno e ad anticipare possibili problemi in anticipo. Il tempo speso a fare un business plan ne varrà la pena per il tuo business fotografico.

L’idea di scrivere un business plan non è solo quella di elaborare strategie che ti aiuteranno ad amministrare e gestire efficacemente il tuo business fotografico, è anche in modo che sia possibile creare un foglio di calcolo finanziario che mostri tutte le entrate e le spese, soprattutto durante il primo anno di attività. Il foglio di calcolo ti dà un’idea di ciò che sarà necessario nel primo anno e quando sarà necessario.

La scrittura di un piano aziendale è intesa come guida per la previsione e la pianificazione di un business fotografico di successo e sostenibile. Le parti essenziali di un piano aziendale per la fotografia includono il riepilogo dell’attività che contiene la descrizione dell’azienda, la direzione e l’organizzazione nonché i servizi e i prodotti che intendi offrire.

Gli altri elementi essenziali includono l’analisi del mercato che include quanto segue, descrizione e prospettive del settore, caratteristiche distintive, dimensioni del mercato target primario, quanta quota di mercato si intende guadagnare e analisi della concorrenza. Strategia di marketing e pianificazione che includono strategia di marketing, strategia pubblicitaria.

I finanziari come previsioni, budget e flusso di cassa sono migliori una volta che ti siedi con un commercialista per esaminare i numerosi dettagli. Inoltre, è probabile che un esperto finanziario pensi a pensieri che non sono ancora stati considerati e raccomanda alcune applicazioni di gestione finanziaria.

Tuttavia, non è facile scrivere un piano aziendale e può essere molto tecnico soprattutto per le persone che sono facilmente intimidite da figure e proiezioni, o che non vedono la stesura di un business plan come una priorità assoluta anche se credono che sia una necessità. Per gli imprenditori come questo, possono utilizzare i servizi di un consulente aziendale per aiutare nella stesura del piano aziendale o possono scaricare un modello di business fotografico online come guida.

Quanto fanno i fotografi mensilmente / annualmente?

Sebbene, la quantità che i fotografi guadagnano mensilmente o annualmente nei paesi sopra elencati dipende da molti fattori, tuttavia alcuni fotografi che hanno raggiunto lo status di celebrità guadagnano molto più in alto rispetto al fotografo medio del settore.Ma ai fini di questo corso, ecco un’ analisi dettagliata di ciò che il fotografo guadagna negli Stati Uniti, in Australia, in Canada e nel Regno Unito.

Quanto costa davvero iniziare una Fotografia commerciale?

A seconda della parte del mondo in cui risiedi, il costo per avviare un’attività fotografica può essere leggermente diverso. In media; gli ingranaggi fotografici di base (fotocamere, supporti luce, flash, borse per fotocamere e schede di memoria e altri) sono venduti online e puoi acquistarli allo stesso prezzo da un negozio online di chiunque in qualsiasi parte del mondo.

Se stai armeggiando con l’avvio della tua attività di fotografia, la tua principale preoccupazione dovrebbe essere come raccogliere il capitale necessario per avviare l’attività. Ecco perché è importante condurre uno studio di fattibilità completo al fine di ottenere un valore stimato della quantità necessaria per avviare un’attività di fotografia. Ecco un’analisi di quanto costa avviare un’attività di fotografia .

Scelta di una posizione adatta per la tua attività di fotografia

Quando si tratta di scegliendo una posizione per la tua attività di fotografia, è importante pensare a una buona posizione che verrà utilizzata per la tua attività. Non sarebbe consigliabile se ti piace la fotografia di modello per scegliere una posizione in una zona residenziale, invece dovresti localizzare il tuo studio in città.Se invece ti piacciono i ritratti di famiglia e di animali domestici, sarebbe consigliabile posizionare il tuo studio vicino o in una zona residenziale, a seconda del mercato di destinazione.

Tuttavia, è ovvio che scegliere una buona posizione non è limitato solo alla posizione, ma anche ai costi per la posizione. Dovresti ricordarti di mantenere basso lo start-up ambientale e, se decidi di collocare il tuo studio in luoghi famosi come un centro o un centro commerciale, dove i costi sono elevati, potresti dover eseguire un marketing aggressivo che attirare i clienti in modo da compensare le spese elevate.

LEGGERE  50 migliori opportunità di franchising negli Stati Uniti e il loro costo

È anche importante notare che invece di spendere la banca alla fonte di denaro da utilizzare per l’affitto di una struttura, è anche possibile eseguire la tua attività comodamente da casa, soprattutto se hai abbastanza spazio nella tua tana o nel garage per riporre le tue apparecchiature.

Se stai iniziando da solo, sarebbe meglio tenere bassi i costi e iniziare da casa all’inizio, andare solo in luoghi che i clienti richiedono, tuttavia se si sta iniziando con più di un dipendente, farebbe bene a affittare uno spazio ufficio.

Avvio di un business Dettagli tecnici del personale commerciale

La maggior parte dell’attrezzatura utilizzata per iniziare una fotografia Le tue attività possono essere acquistate a buon prezzo, in modo equo utilizzate da un fotografo che si sta ritirando o sta cercando di migliorare le proprie attrezzature.Le apparecchiature utilizzate correttamente se gestite correttamente possono essere utilizzate per un lungo periodo di tempo, soprattutto se si avvia la propria attività su piccola scala.

Queste sono alcune delle apparecchiature necessarie per iniziare attività di fotografia;

  • Fotocamera
  • Obiettivi
  • Illuminazione
  • Sistema di elaborazione
  • Treppiede
  • Attrezzature varie
  • Software
  • Dischi rigidi esterni
  • Stampante

Con questo tipo di apparecchiature, è possibile fondamentalmente gestisci la tua attività di fotografia da casa, soprattutto se hai un ampio garage. Noleggiare una struttura per ufficio è necessario per coloro che intendono iniziare su media o grande scala.

Il numero di dipendenti necessari per gestire un’attività di fotografia varia, poiché può essere gestito da una persona se i clienti sono modesti in numero. Tuttavia, per le aziende fotografiche con clienti di grandi dimensioni, è necessario assumere un manager, un segretario, altri fotografi, cassiere e addetti alla reception. Sono circa 5-7 dipendenti.

  • Il processo di produzione nel settore della fotografia

Il processo di produzione di solito varia da un fotografo a un altro a causa delle troppe variabili coinvolte, in quanto non esiste un processo di produzione standard stabilito che si applica a tutti.

Tuttavia, ci sono processi generali che ogni fotografo subirebbe ad un certo momento durante l’esecuzione del suo o i suoi compiti.Includono la configurazione della fotocamera e l’acquisizione di immagini, il trasferimento di immagini su un computer, l’importazione di immagini in un’applicazione fotografica e l’organizzazione e l’ordinamento delle immagini.

Altri processi generali includono la post-elaborazione delle immagini, l’esportazione delle immagini, il supporto le immagini e stampandole o pubblicandole sul Web.

Avvio di un’attività di fotografia Il piano di marketing

  • Idee e strategie di marketing per un’azienda di fotografia

La costruzione di un’impresa fotografica dipende da come la comprendi, mentre il talento è essenziale; non è una garanzia di carriera professionale di successo. Durante la gestione di un’impresa fotografica, devi sapere cosa sta entrando e uscendo in relazione alla finanza, in modo da aiutarti a renderti redditizio.

Ciò significa anche che devi essere consapevole della reputazione che costruisci attraverso l’offerta di prodotti e servizi di qualità; e sa anche come attrarre nuovi clienti e fidelizzare i clienti attuali in modo da generare profitti.

La maggior parte degli uomini d’affari pensa che la pubblicità sia marketing, ma non lo è. La pubblicità fa parte di una strategia di marketing e significa collocare annunci pubblicitari in diverse forme di media per promuovere la consapevolezza, attirare nuovi affari o incoraggiare le persone a prendere una decisione specifica. Ogni altra cosa che viene fatta dopo una pubblicità può essere definita marketing, specialmente quando ha a che fare con il tuo marchio che è considerato la tua reputazione.

Ecco alcuni suggerimenti che puoi adottare da te come strategie di marketing per la tua attività di fotografia.

  • Pianifica l’esperienza del cliente presentandoti e i tuoi servizi e accompagnandola con un ringraziamento alla fine di ogni compito.
  • Consenti ai tuoi clienti di utilizzare i social media per commercializzare la tua attività di fotografia con le loro testimonianze.
  • Usa i social media pubblicando le tue foto su piattaforme come come Facebook e Instagram e taggare amici e familiari che probabilmente taggeranno anche i loro amici e le loro famiglie, creando così un enorme servizio di referral per te.
  • Assicurati di apprezzare coloro che commentano positivamente i tuoi lavori .
  • In rete con altri fotografi nella tua zona o regione, in modo da ottenere consigli su come migliorare la tua attività.
  • Anche se chiunque può essere chiamato fotografo della sua età, assicurati che ti differenzia conoscendo gli elementi essenziali di base, come ad esempio componi immagini e ottieni una corretta esposizione.
  • Scrivi libri e articoli sulla fotografia
  • Impegnati nel marketing diretto
LEGGERE  Avvio di un'attività di distilleria da casa

Fattori che ti aiuteranno Ottieni i prezzi dei servizi giusti per la tua attività di fotografia

Sebbene alla maggior parte dei fotografi creativi non piaccia fare riferimento ai prezzi dei loro prodotti, è comunque considerata una parte importante della gestione delle attività di fotografiae fotografo, non puoi semplicemente impostare i tuoi prezzi in quanto non puoi essere sicuro che i tuoi prezzi siano realistici, appropriati o redditizi.

I fattori che dovrebbero determinare i tuoi prezzi come fotografo che gestisce un’attività è la qualità del tuo lavoro, il valore percepito sul mercato, nonché il valore percepito delle tue fotografie, la tua sicurezza, ciò che i tuoi concorrenti stanno caricando e quanto costa produrre una fotografia.

Possibili strategie competitive per Vincere i tuoi concorrenti nel settore della fotografia

Questo settore è saturo di fotografi dilettanti e professionisti e quindi ottiene più concorrenza di altri settori, soprattutto perché ora tutti sono fotografi. Tuttavia, ciò non significa che non ci siano strategie competitive che come fotografo tradizionale puoi implementare per conquistare i tuoi concorrenti e ottenere clienti per te.

Per diventare un fotografo eccezionale, devi ottenere tutto strumenti necessari che assicurerebbero di produrre solo la massima qualità. La prima strategia è quella di non trattare gli altri concorrenti come uno ma come altri clienti, ciò significa che potresti garantire che i tuoi concorrenti diventino uno che aiuti la tua azienda a crescere invece di competere direttamente con loro.

Puoi anche assicurarti che offri determinati tipi di pacchetti per clienti diversi e aggiungi incentivi ai diversi pacchetti.

Possibili modi per aumentare la fidelizzazione dei clienti per la tua attività di fotografia

Il modo più sicuro per aumentare la fidelizzazione dei clienti per la tua attività oltre alla fornitura di servizi eccellenti in ogni momento è per usare i tuoi clienti per ottenere più clienti. Alcuni fotografi fanno crescere le loro attività in base alle richieste dei clienti, offrendo ai clienti offerte speciali, trattamenti preferenziali o sconti; invio di riconoscimenti di riconoscimento e note di ringraziamento e comunicazione con i clienti di eventi speciali in cui il cliente potrebbe essere veramente interessato.

Un altro modo per aumentare la fidelizzazione dei clienti è quello di garantire che le fotografie non soddisfino solo le aspettative dei tuoi clienti ma anche superarlo. I clienti tendono ad attenersi alle aziende che utilizzano tutti questi modi per garantire che vengano mantenute e si spingono fino a riferirsi ad altri alla società.

Strategie per aumentare la consapevolezza del marchio e creare un’identità aziendale per il tuo business fotografico

Ci sono strategie per costruire un marchio fotografico in questi giorni, più di prima. Le strategie necessarie per rafforzare il marchio di un’azienda di fotografia sono molto vitali perché si tratta di un settore di mercato saturo negli Stati Uniti che ha più attività di fotografia che iniziano ogni giorno. Le strategie sono quelle che inducono un potenziale cliente a scegliere te e non un altro fotografo nella tua nicchia o area.

Di seguito sono elencate alcune delle piattaforme su cui è possibile sfruttare per potenziare il marchio della tua attività di fotografia e pubblicizzare anche l’azienda:

  • Pubblicizza la tua attività di fotografia offrendo riviste scontate tariffe per alcune delle tue foto che potrebbero utilizzare.
  • Promuovi la tua attività di fotografia online tramite il tuo sito web ufficiale
  • Incoraggia i tuoi clienti ad aiutare con i referral per uno sconto
  • Sfrutta le piattaforme dei social media in particolare quelle che promuovono l’uso di immagini, come Instagram, Facebook, LinkedIn, Pinterest e Twitter, per promuovere la tua attività di fotografia.
  • Crea un nome univoco che i clienti possano ricorda e fai riferimento.
  • Utilizza il mobile marketing per far conoscere e riconoscere la tua attività di fotografia
  • Elenca la tua attività di fotografia nelle directory online.
  • Partecipa a seminari così come fare rete con altri fotografi, sia affermati che nuovi.

Creazione di una S upplier / Rete di distribuzione per la tua attività di fotografia

A seconda del tipo di attività di fotografia che intendi specializzare, potresti dover procurarti agenzie di distribuzione che potrebbero aiutarti a ottenere le tue fotografie dove potrebbero essere necessarie per un prezzo.

Se sei nuovo nel settore, potrebbe non essere facile per te vendere le tue immagini, soprattutto se sei specializzato in immagini di stock, ma se hai già distributori, allora dovresti assicurarti di essere nella giusta relazione con loro in quanto ciò aiuterà la tua base di entrate. Anche avere una relazione ti aiuterà a crescere, poiché ti verranno dati suggerimenti e consigli su cosa fare per diventare un fotografo migliore.

LEGGERE  Avvio di un modello di business plan di esempio per distilleria

Suggerimenti per gestire un’azienda con successo

Gestire un il business della fotografia richiede tempo, perché ci vuole un po ‘prima che la base della tua clientela possa crescere abbastanza grande da ricevere referenze costanti. In qualsiasi azienda, in particolare in una nuova, i referral sono uno dei luoghi più importanti in cui è possibile ottenere nuovi clienti, soprattutto se si sta iniziando da zero.

Come novizio, se si confrontano costantemente i propri progressi con fotografi affermati, ti sentirai probabilmente scoraggiato, motivo per cui dovresti sapere fin dall’inizio che la tua attività avrà successo solo con il tempo. La maggior parte delle persone di solito sottovaluta l’enorme quantità di tempo che deve essere dedicata alla modifica dello schermo del computer, alla contabilità e all’invio di e-mail in modo che il business della fotografia abbia successo.

Oltre a voler crescere, bisogna stare attenti a dove sta andando l’industria della fotografia.I fotografi di maggior successo sono quelli che vedono cambiare le maree e studiano come possono trasformare qualsiasi cambiamento in un vantaggio competitivo per la loro attività. Essere disposti a essere flessibili nel proprio modello di business è un ingrediente vitale per rimanere a lungo nel proprio business.

  • Un approccio serio alla produzione di denaro

La fotografia può essere una delle maggiori attrazioni del mondo e può essere un mestiere o un’attività (come è diventata oggi) che è in aumento ogni minuto, ma un aspirante imprenditore come te non può permettersi di dimenticare il fatto che un business è un business alla fine della giornata. Potresti amare la fotografia con tutto il cuore e potresti essere uno dei fotografi professionisti di maggior successo al mondo. Tuttavia, nulla di tutto ciò sarebbe importante a meno che tu non sappia come prendere sul serio la tua impresa o la tua attività e separarla con tutte le nozioni allegre che sono associate alla fotografia al giorno d’oggi.

Essere un fotografo professionista può averti concesso il lusso di vivere con il tuo talento e fare soldi ogni volta e ovunque tu abbia voglia di fare soldi senza sudare troppo. Tuttavia, nel mondo degli affari di fotografia, difficilmente ti sarà concesso alcun periodo fuori stagione o interruzioni dalla dura giornata e dalla notte per far prosperare la tua attività e tenere la testa fuori dall’acqua. In parole povere, gestire un’attività di fotografia è tempi più esponenziali più difficili di essere un fotografo professionista.

  • L’adattabilità è la chiave del successo nel settore della fotografia

Dato che questo è il 21 ° secolo st , devi essere altamente adattabile come imprenditore per farti conoscere in qualsiasi settore. Non può esserci spazio per la stagnazione. La parola stagnazione può spesso essere male interpretata da fotografi professionisti. Secondo l’opinione della maggior parte, la stagnazione si riferisce all’immobilità fisica. In termini di mobilità, difficilmente ti imbatterai in nessun professionista mobile e attaccato ai viaggi come fotografo. Pertanto, non è possibile incolpare i fotografi per l’immobilità. Incontrerai tuttavia diversi fotografi professionisti colpevoli di stagnazione in termini di attività commerciale.

Da un punto di vista puramente aziendale, la stagnazione è l’incapacità di far muovere un’azienda in un momento in cui l’industria è in fase un cambiamento. Ad esempio, se vi è una crescente domanda di fotografia di matrimonio nel settore, la tua attività di fotografia deve avere la capacità di cambiare marcia e abbracciare la fotografia di matrimonio al fine di capitalizzare i cambiamenti che stanno avvenendo nel settore. Certo, è sempre preferibile selezionare una nicchia e attenersi ad essa, ma tale consiglio è applicabile solo per la fotografia professionale.

Nel campo degli affari, è necessario essere sempre aperti alle idee per poter fai sopravvivere la tua attività.Se ti aggrappi a una particolare imbarcazione in cui la tua attività ha avuto successo, anche se tale imbarcazione non è più rilevante, allora farai fatica a mantenere la tua attività a galla nel settore. L’adattabilità è la chiave per qualsiasi imprenditore, quindi se sei il tipo di persona che non si occupa bene del cambiamento, forse il business della fotografia non è adatto a te.

  • The Photography Business Ti aspetta

Dopo aver digerito tutte queste informazioni di cui sopra, averle elaborate nella tua testa e considerato tutti i fattori che sono strumentali alla tua attività, sarai in una situazione migliore posizione per determinare se fare il salto dalla fotografia professionale all’imprenditoria basata sulla fotografia. Se sei disposto ad aumentare il tuo tasso di lavoro, migliorare la tua adattabilità e aumentare la tua capacità di attrarre i consumatori, allora il mondo della fotografia ti aspetta a braccia aperte.

Puoi aggiungere questa pagina ai segnalibri